Home Eventi e News Grande successo per Pitti Fragranze

Grande successo per Pitti Fragranze

720
SHARE

Nei giorni 8, 9 e 10 settembre si è svolta a Firenze l’annuale incontro di Pitti Fragranze dedicato ai Profumi d’Autore ovvero quelli che non contano sulla grande distribuzione delle catene dedicate alla cosmesi, ma si rivolgono ad appassionati ed intenditori che provengono letteralmente da tutto il mondo come i brand presenti.
Grande affluenza di addetti al settore, quest’anno la manifestazione era chiusa al pubblico con diverse polemiche al riguardo, e diverse le novità presentate.
La più originale è stata quella de i Profumi del Forte (https://www.profumidelforte.it/) che per lanciare le loro nuove fragranze (Toscanello e Vetiver Moderno) si sono affidati ai maestri di ikebana Sogetsu del Concentus Study Group (www.sogetsu.it) che hanno ideato degli ikebana ispirati ai loro profumi (non solo le due nuove proposte). Un’idea innovativa che ben si adatta alla proposta moderna e variegata di questo brand che ha proposto un profumo caldo, speziato e goloso (Toscanello) ed uno fresco, travolgente e fresco (vetiver Moderno).
Francesca Bianchi (https://www.francescabianchiperfumes.com/) e il suo nuovissimo (uscirà a fine ottobre) Under my skin, un profumo animalesco e sensuale.
Peccato Originale (https://shop.peccatoriginale.com/) ha presentato Narcisista Maligno dove il profumo era spruzzato sulla sagoma di una maschera da gas per difendersi e schermarsi contro le negatività di questa tipologia di individuo proseguendo la loro idea di profumo come “medicina” contro gli stati negativi.
Min New York (https://us.min.com//) ha come sempre attratto il pubblico con le sue variegate proposte olfattive tutte di grandisismo interesse e particolarissime (basti pensare a Magic Circus che tra i sentori ha lo zucchero filato).
Si segnala il nuovo Oblio di Meo Fusciuni (https://www.meofusciuni.com/)
Anche Antonio Alessandria (https://www.antonioalessandria.it/) ha presentato un nuovo profumo seguendo il suo particolarissimo stile di raccontare una storia, sempre legata alla sua terra, attraverso un profumo. E questa volta è la Storia con la maiuscola dato che il nuovo profumo si chiama Gattopardo. Ispirato al celeberrimo romanzo (e film) è un profumo che mescola sentori dolci con più secchi, intensi, speziati, orientali. Decisamente un profumo maschile dedicato ad una terra calda, sanguigna, che sta sempre per mutare, ma rimane prigioniera delle tradizioni che sarà portato anche da quelle donne che sanno osare e giocare coi sentori.

 

Articolo di: Lucrezia Monti

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.