Home Musica I Blastema a Sanremo

I Blastema a Sanremo

394
SHARE

I BLASTEMA sono stati scelti dalla Commissione musicale della RAI, composta da Mauro Pagani, Sandra Bemporad, Andrea Guerra, Massimo Martelli e Stefano Senardi, per partecipare al 63° Festival della Canzone Italiana nella Sezione Giovani, con il brano “DIETRO L’INTIMA RAGIONE”.\r\n\r\nPer avvicinarci a questa manifestazione siamo partiti da un presupposto: che Sanremo è il Festival della musica Italiana, di tutta la musica italiana – raccontano i Blastema – e siamo fieri di poter far parte di questa prestigiosa manifestazione in rappresentanza di quel mondo sommerso e florido che è la musica indipendente italiana”.\r\n\r\nI BLASTEMA sono: Matteo Casadei (voce), Alberto Nanni (chitarre, cori), Luca Marchi (basso) e Daniele Gambi (batteria).\r\n\r\nLO STATO IN CUI SONO STATO (Nuvole Production/ Sony Music), il nuovo disco di inediti dei Blastema al quale ha partecipato anche Michele Gavelli (pianoforte, synth, hammond) e Davide Rossi (archi), è il primo frutto nato dalla collaborazione con Dori Ghezzi e Luvi De André per Nuvole Production, uscito ad ottobre. \r\n\r\nI Blastema nascono nella culla del rock indipendente italiano, ne prendono la forza proponendo un rock che non lascia nulla all’approssimazione. \r\n\r\nNegli anni ottengono vari riconoscimenti e partecipano, tra gli altri, nel 2005 e nel 2012 al MEI, nel 2009 all’ Arezzo Wave, all’Heineken Jammin’ Festival per Rock TV nel 2010, al Woodstock5Stelle di Beppe Grillo nel 2010 e al Concertone del Primo Maggio a Roma nel 2012.\r\n\r\nFedeli alla propria integrità artistica non accettano compromessi e nel 2010 autoproducono il loro primo disco “Pensieri Illuminati”. Il successo dell’album investe soprattutto un pubblico esigente, attento alle musiche ed ai contenuti narrativi. Un tour nazionale e il consenso del popolo di internet li consacra soprattutto grazie a concerti dal forte impatto emotivo.\r\n\r\nNel 2012 i Blastema incontrano “Nuvole Production”, casa discografica di Fabrizio De André diretta da Dori Ghezzi, con la quale nasce un’immediata intesa nel pieno rispetto delle prerogative artistiche del gruppo e che dà vita ad una collaborazione proficua che porta all’uscita dei singoli “Tira fuori le spine” e “Synthami”, brani che hanno anticipato l’uscita del disco “Lo stato in cui sono stato”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.