Home Musica Benvenuto il nuovo videoclip di Laura Pausini

Benvenuto il nuovo videoclip di Laura Pausini

129
SHARE

E’ fissata per oggi martedì 27 settembre 2011 la rotazione in tutte le televisioni del nuovo videoclip di BENVENUTO, il brano che anticipa INEDITO (Atlantic Warner Music), il nuovo album di Laura Pausini, in uscita in tutto il mondo il prossimo 11.11.2011. Il singolo, già dalla prima settimana, si posiziona al primo posto della classifica top digital download in Italia e in vetta alle chart internazionali.\r\n\r\nIl nuovo singolo BENVENUTO – Bienvenido nella versione spagnola – è firmato dalla stessa Laura Pausini sia per il testo, scritto con la collaborazione di Niccolò Agliardi, sia per la musica, composta con Paolo Carta con cui ne ha curato anche la produzione artistica.\r\n\r\nIl brano vuole dare il BENVENUTO alle cose più vere, ed è proprio nata da qui l’ispirazione più forte del video.\r\n\r\n«Laura è istinto puro e rigore ferreo. E’ passionalità e concretezza, insieme.- ha dichiarato Niccolò Agliardi – Si muove con la stessa intelligente ironia tra le lacrime e la risata, nel lavoro e negli affetti più profondi. Scrivere per lei e con lei significa rispettare e assecondare tutto questo. Il giorno che ti dà il BENVENUTO e che ti abbraccia è un bel giorno. Perché ti riempie la vita di amicizia e di sorprese».\r\n\r\nIl video, girato ad Amsterdam alla fine del mese di luglio, ha avuto una “gestazione” particolarmente complessa e in rete, nella fase produttiva, è stato da subito un piccolo “caso”.\r\n\r\nNessuno dei professionisti coinvolti aveva, infatti, mai lavorato su un set come quello di BENVENUTO: in occasione dello shooting in una spiaggia nei dintorni di Amsterdam, le immagini girate sono state ostacolate da un centinaio di paparazzi che, con macchine fotografiche e telecamere, hanno disturbato le riprese, costringendo il regista a lavorare circondato da lenzuola che proteggessero l’inquadratura.\r\n\r\nL’alto numero di persone accorse sul set, tra curiosi e professionisti dell’immagine “rubata”, ha infine costretto le autorità olandesi ad intervenire per ristabilire l’ordine pubblico e consentire al gruppo di Laura Pausini di ultimare le riprese.\r\n\r\nNel video, BENVENUTO è un tam-tam, un invito al cambiamento, una sorta di “yes you can”, un richiamo alle cose essenziali, alle emozioni nuove, alle piccole cose di tutti i giorni e alla bellezza delle cose semplici. Nel videoclip la scenografia è l’uomo e i colori sono quelli della nostra natura: il colore di un prato, il colore di un sorriso, i colori delle cose e dei valori più semplici.\r\n\r\n«E’ il ventesimo shooting che realizzo con Laura. Lavorare con lei è sempre stimolante,- racconta il regista Gaetano Morbioli, che per Run Multimedia ha curato la produzione del videoclip – Laura non vede mai il solo particolare, ha sempre una visione di insieme sul progetto. Uno sguardo che non le fa mai perdere di vista l’obiettivo e che la rende interprete unica ed eccezionale di qualunque pellicola si stia girando. Il feeling tra noi è davvero speciale. Le basta vedere un’espressione sul mio viso, un movimento della mia mano dietro il monitor, per capire quello che in quel momento le vorrei dire, l’indicazione che le vorrei suggerire. In questo senso, la complicità nel nostro rapporto, rende il lavoro con la telecamera una conseguenza naturale delle nostre conversazioni».\r\n\r\nIl video si sviluppa nel racconto di un viaggio verso un luogo magico, dove sarà messo in scena un concerto unico. Prosegue il regista: «Ci siamo divertiti moltissimo a ricostruire una situazione che evocasse in qualche modo i grandi raduni di un tempo, una sorta di Woodstock di oggi, con centinaia di persone coinvolte, in cui al centro ci fossero i sorrisi, le cose vere, le persone autentiche; proprio come dicono le parole della canzone. Una sorta di omaggio a un evento straordinario che rivisto oggi, a più di quaranta anni di distanza, mostra inequivocabilmente la sua autentica bellezza, senza alcuna usura per il tempo passato».\r\n\r\nMolta attenzione è stata dedicata al lavoro di selezione dei costumi affidata a Francesco Federico, stylist di Laura Pausini dal 2006, tanto da avere fortemente influenzato la scelta cromatica dell’intero video. Lo stylist spiega: «Laura è sempre molto attenta alle tendenze della moda, con il suo gusto ha influenzato diverse generazioni. Proporre a Laura nuove immagini è come andare a cercare un confronto con il suo stile, così semplice e nel contempo così preciso e radicato. Ma ogni occasione è un passo avanti in un percorso “inedito”, che la rende davvero unica nel panorama internazionale».\r\n\r\nIl clip segna il ritorno in video di Laura dopo due anni di assenza, che per l’occasione si colorerà di un’inedita immagine hippie, per l’occasione realizzata da uno degli stilisti più apprezzati nel mondo. Gli abiti sono, infatti, firmati da Roberto Cavalli che ha salutato con grande entusiasmo questa nuova collaborazione: «Ho sempre ammirato la passione, la grinta e l’energia di Laura…Una donna di grande personalità, capace di trasmettere emozioni forti con la potenza della sua voce…Laura è come la mia moda: energica, vibrante e positiva…ed è per questo che sono stato molto felice di aver realizzato gli abiti per questo suo importante ritorno discografico».\r\n\r\nLe parole della canzone e la semplicità della ritmica volutamente prodotta in forma asciutta e molto diretta, sottolineano lo scorrere di immagini solari, allegre, che mandano un messaggio positivo: «Alle persone autentiche, a chi cerca coraggio, a chi ha paura, a chi non ce l’ha. L’importante è essere veri. A loro va il mio personale BENVENUTO» ha dichiarato Laura Pausini all’ultimo ciak del video.\r\n\r\nFonte: Goigest

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here