Home Teatro Via alla prima rassegna organizzata dal PoliteamaPratese MusicLab

Via alla prima rassegna organizzata dal PoliteamaPratese MusicLab

93
SHARE

TEATRO POLITEAMA PRATESE\r\n12 maggio 2011, ore 21\r\nDavid Riondino in Santi&Briganti con Mauro Chechi e Marco Betti\r\n\r\nUltimo appuntamento giovedì 12 maggio alle 21 con POLITEAMA IN PRIMO PIANO, la prima rassegna del Ridotto del teatro Politeama Pratese, organizzata dal Politeama Pratese MusicLab capitanato da Mirko Guerrini. Protagonista David Riondino, assieme a Mauro Chechi e Marco Betti, con Santi&Briganti, un divertente spettacolo all’insegna dell’improvvisazione in ottava rima, che porterà a scoprire il mondo delle ballate, degli stornelli e delle serenate, proposti con una tecnica moderna e incalzante. Gli interpreti improvviseranno su temi richiesti dal pubblico e sull’attualità, ma narrando anche di vecchi poderi, di briganti, santi ed eroine più o meno fortunate, come la Bella Marsilia o Pia de’ Tolomei. Le ballate nasceranno estemporaneamente, adattando, con incredibile senso metrico, i versi in rima ad una melodia e, grazie alla forte interazione con il pubblico, si ricreerà il rapporto tipico della veglia, omaggio all’antica tradizione toscana della narrazione orale. Ingresso 12 euro.\r\n\r\nLo spettacolo nasce dalla decennale passione per la tradizione e la cultura popolare di Davide Riondino e dalla consolidata pratica come improvvisatore di Mauro Chechi, compositore, scrittore, attore (ha recitato anche presso il Berliner Ensemble nel Wunder von Mailand) e fondatore della Lega Italiana Poesia Estemporanea. In un susseguirsi di improvvisazioni, contrasti, ballate e racconti estemporanei in cui viene messa alla prova la vena inventiva dei protagonisti, la serata si snoderà con un taglio brillante, leggero e spedito.\r\n\r\nPer informazioni:\r\n\r\nTeatro Politeama Pratese\r\n\r\nVia G. Garibaldi 33 – PRATO\r\n\r\nTel. 0574/603758 Fax 0574/445580\r\n\r\ne-mail: teatro@politeamapratese.com\r\n\r\nwww.politeamapratese.com\r\n\r\nFonte: Ufficio stampa Davis & Franceschini\r\n\r\n \r\n\r\n \r\n\r\n 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here