Home Da leggere Luca Mazzucchelli e L’era del cuore

Luca Mazzucchelli e L’era del cuore

110
SHARE

La carriera di Luca Mazzucchelli, che oggi conosciamo come psicologo, psicoterapeuta e imprenditore, coach in spettacoli televisivi e meeting di grandi aziende, nasce molto molto lontano.

Ce lo racconta tra le pagine de L’era del cuore, da poco in libreria per Giunti, quando ricorda dei suoi trascorsi scolastici non proprio brillanti.
La capacità di socializzare con i compagni per farsi passare i compiti è stata una dote fondamentale da coltivare!

Anche gli esordi come psicologo sono stati impegnativi: un impiego part-time alla periferia di Milano lo ha costretto a confrontarsi con bambini molto difficili. Storie famigliari terribili, trascorsi di furti e aggressioni, un coltello alla gola e pipì sulle scarpe.
Tanto per metterlo alla prova e distruggere in un attimo qualunque sogno ad occhi aperti. Di quelli che durante l’università lo vedevano ricco e affermato nel suo studio privato.

L’era del cuore è anche questo, il racconto di desideri disattesi, di sacrifici inseguendo l’intuito, con il rischio di fallire e perdere tutto.
Ma è anche un libro sul coraggio, sul valore degli errori, sul messaggio della paura.

Dopo Fattore 1% Luca Mazzucchelli torna in libreria per raccontare qualcosa in più di sé, per mettersi in gioco e dimostrare nei fatti come trasformare le ferite in opportunità, come porsi sempre nuove sfide e vincerle, oppure perderle ma ritrovandosi cresciuti, cambiati.

Un inno alle emozioni e al loro valore, un invito ad uscire dalla propria zona di comfort e a mettersi alla prova, in ogni istante della propria vita.

Articolo di Cinzia Ciarmatori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.