Home Lifestyle Automassaggio del piede per un buon equilibrio psico-fisico

Automassaggio del piede per un buon equilibrio psico-fisico

204
SHARE

La paura del virus, la quarantena e le incertezze per il futuro hanno creato in ognuno di noi una profonda inquietudine. Ci sentiamo particolarmente deboli e affaticati perchè la nostra energia è scossa da una vera e propria tempesta. 

Questo è ciò che nell’ambito delle discipline olistiche e bio naturali definiamo “perdere la centratura”. Ci allontaniamo inconsapevolmente da ciò che meglio rispecchia le caratteristiche e i bisogni profondi del nostro essere.

E’ importante mantenere quella “centratura” e per riuscirci, uno dei passi più importanti è sicuramente continuare a prendersi cura di se stessi. 

La pratica del massaggio è fondamentale per mantenere un buon equilibrio psico-fisico.

Questa rubrica nasce allo scopo di donare a ognuno di voi gli strumenti per eseguire i n buon automassaggio.

AUTOMASSAGGIO DEL PIEDE

Oggi voglio spiegarvi come praticare un ottimo automassaggio ai piedi. Il massaggio del piede è una tecnica dalle origini antichissime, infatti le prime testimonianze risalgono all’Antico Egitto ben oltre il 2000 a.c. I suoi benefici sono innumerevoli e con pochi e semplici passaggi potrete subito godere delle sue proprietà rilassanti e rigeneranti.

Seguite questi semplici passi dedicando un minuto per ogni manovra e per entrambe le parti:

– fate lente circonduzioni della caviglia in senso orario e antiorario

– flettete ed estendete le dita

– stendete crema o l’olio sulla pianta e sul dorso del piede strofinando delicatamente

– con la mano a pugno fate movimenti circolari su tutta la pianta del piede

– usate il pollice per eseguire degli scivolamenti profondi in senso longitudinale dal tallone alla base delle dita. Usate una buona pressione

– alla base di ogni dito effettuate con il pollice delle frizioni circolari

– scivolate con il pollice lungo il bordo interno del piede partendo dal tallone per arrivare fino alla base dell’alluce

– accarezzate il dorso del piede dalla caviglia verso le dita con amore e delicatezza

– partendo dal mignolo all’alluce fate dei circoletti su ogni falange e alla base tirate dolcemente

– terminate stringendo il piede con le mani in più punti

Il massaggio vi metterà in comunicazione con il vostro “io” più profondo,  indicandovi ciò di cui avete bisogno. Pertanto, durante la sequenza, restate in ascolto e lasciate spazio al manifestarsi di eventuali gestualità istintive.

Musica rilassante, luci soffuse, respiri consapevoli e cadenzati e…buon relax!

Juri Gasperini – Pausa Massaggio

www.pausamassaggio.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.