Home Da conoscere Da conoscere lo chef Stefano Callegaro

Da conoscere lo chef Stefano Callegaro

218
SHARE

Stefano Callegaro è uno degli chef (nonché dei vincitori) più amati dal pubblico di Masterchef Italia per quel suo sorriso sempre pronto mentre cucina, la passione che mette nei piatti, il sapersi rapportare con il pubblico che lo segue. Vederlo ai fornelli è la concretizzazione del termine show coocking.

Molto consigliato il suo libro di ricette. In questo periodo di quarantena ha avviato un’iniziativa gratuita per allietare le giornate delle persone costrette a stare in casa. Vediamo come.

Video giornalieri su Instagram. Ogni giorno una ricetta. Sono ideazioni personali?

Le ricette sono ideazioni personali che nascono dalla rivisitazione di piatti della tradizione. Normalmente sono sempre molto semplici e adatti alla pausa pranzo.

Come o perché nasce l’idea di queste ricette nel periodo di quarantena?

L’idea nasce dalla volontà di dare una mano, per trasferire degli spunti che possano essere interessanti per  chi si trova anche in maniera un po’ forzata a dover passare la pausa pranzo, anzi la giornata intera, a casa. Quindi l’intenzione nasce proprio dal fatto di poter dare un aiuto a chi si trova ai fornelli e non sa cosa preparare.

 Tutti fermi in casa. Poco moto di conseguenza. Quali alimenti consiglia e quali sarebbe meglio evitare?

Stare obbligatoriamente a casa  non comporta necessariamente l’impossibilità di fare del movimento fisico. Ci sono migliaia di tutorial in rete che ti insegnano a fare una soddisfacente attività fisica anche dentro le mura domestiche. Certamente l’alimentazione è importante, deve essere mirata e oggi, più che mai, con un occhio a ciò che si mangia. Vanno evitati tutti i grassi più pesanti. Un’alimentazione varia, completa con ingredienti di stagione che magari o tramite i servizi di consegna a domicilio o recandosi personalmente nei punti vendita si possono reperire  un paio di volte a settimana. 

Supermarket presi di assalto fisicamente e online. Quali sono gli alimenti che consiglia come fondamentali da avere in casa? 

Il consiglio di quali alimenti tenere in casa potrebbe essere scontato e banale se vuoi, ma non posso che dare un consiglio del genere che, senza alcun dubbio, è buono. Certamente qualche formato di pasta, della verdura, tutta quella che si riesce a recuperare fresca perché con quella si riescono a fare piatti straordinari e della proteina non particolarmente impegnativa come pesce o carni bianche o anche  della carne di manzo, magari non da consumare tutti i giorni. Bilanciare il tutto sempre con delle ricette che siano  gustose, ma a basso contenuto di grassi.

I suoi video di Instagram ci stanno facendo compagnia tutti i giorni. Abbiamo più tempo a disposizione per cui forse possiamo porre più attenzione a ciò che mangiamo. Come sceglie le ricette?

 Le ricette che realizzo in questa serie sono tutte ricette pensate per una pausa pranzo sana che sia facile da realizzare e facile da trovare nei punti di ristoro canonici delle nostre pause pranzo quando saremo tornati alla normalità, e che siano sfiziosi e anche condividere con le persone che restano in casa assieme a noi.  

Dalla vincita di Masterchef ai molti riconoscimenti e premi ricevuti o trasmissioni televisive in cui è ospite. C’è una ricetta e un ingrediente del cuore? 

Il mio ingrediente del cuore è la freschezza. Tutto ciò che è estremamente fresco e di stagione sicuramente mi emoziona, mi appassiona e mi ispira. La ricetta perché tutto  funzioni è lavorare queste straordinarie materie che la stagione ci dà  con l’amore e l’attenzione che sono necessarie sempre per creare un grande piatto. Io amo il mio lavoro, amo  realizzare dei piatti ed amo il fatto che questi piatti facciano felici altre persone. Questo è fondamentale per trovare stimoli tutti i giorni  per fare un lavoro di così grande sacrificio. 

Le videoricette di Stefano Callegaro si possono seguire sul suo profilo Instagram stefano.callegaro

Intervista di: Luca Ramacciotti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.