Home Da ascoltare Il fumettista Massimo Cavezzali firma la copertina dell’antologia Racconti nella Rete 2020

Il fumettista Massimo Cavezzali firma la copertina dell’antologia Racconti nella Rete 2020

213
SHARE

E’ del celebre fumettista Massimo Cavezzali l’immagine di copertina dell’antologia 2020 di Racconti nella Rete edita da Castelvecchi. L’antologia uscirà a settembre e raccoglierà i 25 racconti vincitori. Il più importante premio letterario sul web dedicato ai racconti brevi, racconti per bambini e soggetti per cortometraggi, rende omaggio alle abilità artistiche di uno dei più famosi fumettisti italiani. 

La diciannovesima edizione del premio letterario Racconti nella Rete si sviluppa fino al 31 maggio, termine ultimo per partecipare al concorso, nel sito www.raccontinellarete.it. Qui gli scrittori possono pubblicare i loro racconti oltre che leggerli e commentarli. Il concorso è una vetrina d’autore. Possono partecipare al premio tutti coloro che hanno un racconto inedito, oppure un soggetto per la sezione corti. Numerosi sono gli appuntamenti con il premio e gli scrittori fissati nelle più importanti città italiane. 

Gli autori fino ai 25 anni di età potranno usufruire di uno sconto sulla quota di partecipazione al premio 2020 – sezioni racconti e corti. Basterà segnalare la vostra adesione con una email indirizzata a info@raccontinellarete.it . “Questa agevolazione” – dice Demetrio Brandi, presidente del Premio – “è rivolta ai giovani talenti letterari, uno stimolo in più per farli partecipare ad una vetrina sempre più importante per gli autori emergenti. Molti tra gli autori pubblicati in questi anni nelle antologie hanno ottenuto brillanti risultati in campo letterario.” Per partecipare basta registrarsi e leggere il regolamento pubblicato nel sito www.raccontinellarete.it.

Il racconto, a tema libero, non dovrà superare le cinque cartelle di testo: se l’elaborato sarà ritenuto interessante verrà subito inserito nel sito. Il termine ultimo ed improrogabile per l’invio del materiale è fissato al 31 maggio 2020. I venticinque racconti scelti dalla giuria tecnica saranno inseriti nell’antologia “Racconti nella Rete ” edita da Castelvecchi. La prefazione sarà realizzata da Marco De Angelis. Tra i racconti selezionati anche un testo umoristico che sarà premiato dal giornale “Buduàr”. Un premio sarà assegnato da AIDR associazione italiana digital revolution allo scrittore o scrittrice più giovane tra i vincitori.

La presentazione in anteprima dell’antologia avverrà insieme alla proiezione del cortometraggio vincitore della sezione Corti in occasione del 26° festival letterario LuccAutori in programma a Lucca nel mese di ottobre. Massimo Cavezzali è un fumettista italiano. Fra i suoi fumetti più noti vi sono Ava, Kika e la biografia a fumetti di Vasco Rossi. Nato a Ravenna nel 1950, si trasferisce sin da giovane a Firenze, città in cui tuttora risiede e lavora.

Inizia a pubblicare fumetti sulla rivista Il mago, continuando poi a pubblicare storie e strisce apparse, negli anni ottanta e anni novanta, sulle più svariate pubblicazioni: da riviste di fumetti quali Il Grifo, Comix e Lupo Alberto a giornali di attualità come Tutto e Musica, inserto settimanale de La Repubblica, per il quale ha realizzato dei ritratti-caricatura di cantanti famosi. Assieme ad altri giovani autori dell’epoca, inoltre, tra la fine degli anni ’80 ed i primi anni ’90 pubblica i suoi fumetti in riviste specializzate quali Hey Rock (editore Coniglio) sulla quale vengono pubblicate le omonime strisce, Animal Comic e Cuori Solitari (ACME editore) ed altre.

Recentemente è inoltre stato pubblicato, sempre per l’editore Coniglio, Ogni volta che sono Vasco, volume monografico che racconta una versione ironica della biografia del celebre cantante Rock Vasco Rossi.  Per informazioni Associazioni Culturale LuccAutori tel. 0584.961169 info@raccontinellarete.itwww.raccontinellarete.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.