Home Interviste Filippo Perbellini ospite del nostro format musicale

Filippo Perbellini ospite del nostro format musicale

241
SHARE

Da venerdì 13 settembre è disponibile sulle piattaforme digitali e in radio GOODBYE SO LONGil nuovo singolo del cantante dal cuore e dellanima RnB FILIPPO PERBELLINI. Il brano è stato prodotto a Los Angeles da Tommy Vicari, produttore e sound engineer di Prince, Michael Jackson, Barbra Streisand, Quincy Jones e molti altri. Il singolo vanta la registrazione di musicisti di fama mondiale tra i quali Judith Hill (corista di Michael Jackson in “this is it”), Rod Temperton (autore di “Thriller”, “Rock with you”, etc.) e Jeffrey Osborne. Sono molto felice.

Come nasce la tua musica? Quali sono le tue fonti d’ispirazione?

La mia passione per la musica nasce all’età di 5 anni, in casa si respirava la “Motown” da Prince a Michael Jackson, James Brown…era inevitabile non innamorarsene. Ricordo come fosse ieri la mia prima esperienza in Tv su Rete4 a Bravo Bravissimo con Mike Buongiorno.

Di cosa parla “Goodbye so long”, il tuo nuovo singolo?

Goodbye so long” rappresenta il mio percorso artistico e il mio gusto per il Soul e l’R&B. il sound è emozionante e brillante, parla di una delusione amorosa dove l’unico modo per evadere è la musica. Ho scelto questo brano come singolo di apertura del disco perché è solare e carico di energia, sono convinto abbia la spinta giusta per trainare anche gli altri brani dell’album. Lo immagino come il pezzo di apertura del mio tour: una band di 10 elementi con fiati, un bel gioco di luci e ballerini sul palco, vorrei ricreare un ambiente californiano come il videoclip che è stato girato a Los Angeles.


Quali sono i generi in cui spazi nella tua produzione?

Il mio genere è principalmente il Soul, poi ci sono influenze RnB, Smooth Jazz e un pizzico di Blues.

Cosa non deve mai mancare in un brano che ascolti e in uno che scrivi? 

Nei brani che ascolto non deve mai mancare il Groove, in quelli che scrivo invece le rime tra le parole devono essere connesse musicalmente tra testo e musica.

Cosa ne pensi dei social e del web in generale come mezzo per farsi conoscere?

I social oggi sono dei mezzi fondamentali per farsi conoscere, musicalmente e personalmente, tuttavia sono dell’avviso che debbano essere usati con moderazione e intelligenza…mai abusarne per non rischiare di sortire l’effetto contrario.


Dicci dieci cose che ti piacciono e dieci che ti fanno arrabbiare.1. Mi piace la musica in tutte le sue forme2. Mi piace cucinare3. Mi piace la creatività4. Mi piace viaggiare5. Mi piace scoprire nuove realtà6. Mi piace parlare con la gente7. Mi piace l’amore8. Mi piace essere felice9. Mi piace essere attivo10. Mi piace divertirmi11. Non mi piace aspettare12. Non mi piace la gente falsa13. Non mi piace l’imperfezione14. Non mi piace essere preso in giro15. Non mi piace il rumore16. Non mi piace l’aglio17. Non mi piace svegliarmi presto18. Non mi piace andare all’ospedale19. Non mi piace stirare20. Non mi piace l’odio e l’invida


Prossimi appuntamenti dal vivo? 

Stiamo organizzando un tour promozionale del disco “ALMOST MIDNIGHT” in uscita il 22 di novembre…. È Ancora tutto TOP SECRET e in via di definizione, ma ci saranno a breve belle novità live che pubblicheremo sui social…per cui mi verrebbe da dire “stay tuned” J

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.