Home Musica MUSICA CLASSICA E JAZZ: al via IAM a a Castelnuovo Garfagnana

MUSICA CLASSICA E JAZZ: al via IAM a a Castelnuovo Garfagnana

140
SHARE

100 tra grandi nomi e nuove promesse della musica classica internazionale 
Classica, jazz e concertisti di fama internazionale a Castelnuovo Garfagnana

per la 17ma edizione dell’International Academy of Music Festival

Dal 28 giugno al 20 luglio: tanti eventi ad ingresso libero
 

Grandi nomi della musica classica insieme a giovani stelle internazionali si danno appuntamento a Castelnuovo di Garfagnana dal 28 giugno al 20 luglio 2019 per l’International Academy of Music Festival. Una trentina i concerti tenuti da alcuni dei migliori artisti del panorama musicale mondiale, grazie all’International Academy of Music Festival, la manifestazione che dal 2003 porta nella Valle del Serchio alcuni tra i più celebrati interpreti di musica da camera della scena internazionale, giunta quest’anno alla 17esima edizione.

A presentare questa edizione del festival internazionale, nella sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Andrea Tagliasacchi, sindaco di Castelnuovo Garfagnana;  Alessandro Profetti, consigliere della Provincia di Lucca; Pierluigi Triti, vicepresidente per la zona Garfagnana della Banca Versilia, Lunigiana e Garfagnana; Vincenzo Di Riccio per Banca Mediolanum; Pietro Deiana, presidente della Scuola Civica di Castelnuovo; Piero Gaddi, direttore organizzativo del Festival.

L’evento, che beneficia del sostegno economico e istituzionale della Regione Toscana e rientra nel progetto regionale “La Toscana dei Festival”, richiama quest’anno più di 100 musicisti provenienti da tutta Europa, America ed Asia ad animare Castelnuovo e la Valle del Serchio, grazie all’organizzazione della Scuola Civica di Musica di Castelnuovo di Garfagnana e vede tra gli ospiti grandi nomi della musica internazionale. 

L’International Academy of Music Festival è uno dei tre festival europei affiliati al celebre Summit Music Festival di New York, evento di riferimento internazionale nel quale musicisti classici e didatti tra i più prestigiosi d’America, d’Europa e non solo, si riuniscono per dare vita a festival estivi in cui trovano spazio sia serie concertistiche dalla superiore qualità artistica, sia corsi di alto perfezionamento musicale. Gli stessi grandi artisti fondatori del Summit Music Festival hanno creato tre manifestazioni gemelle in Europa: a San Pietroburgo in Russia, a Burgos in Spagna e la più importante e la più grande, per numero di artisti e studenti coinvolti, proprio a Castelnuovo di Garfagnana

Da 17 anni arrivano in questo angolo di Toscana artisti dai più celebrati conservatori di New York (Juilliard School, Manhattan School, Westchester School) e del mondo (conservatori di Mosca, San Pietroburgo e Monaco di Baviera) ai quali si affiancano, determinando l’assoluta unicità della manifestazione, alcuni tra i migliori giovani talenti della scena musicale internazionale.

La particolarità di questo festival internazionale sta nei corsi di perfezionamento musicale di assoluto prestigio, tenuti da concertisti e insegnanti di fama mondiale che attraggono in Garfagnana studenti da ogni parte del mondo. Fra questi, ci sono le stelle di domani della musica cameristica che, proprio a Castelnuovo, hanno la possibilità di confrontarsi con grandi concertisti. Ed è proprio da questo momento unico di incontro che nascono esperienze eccezionali e momenti musicali irripetibili messi a disposizione del pubblico.

Il Festival, che si svolge dal 28 giugno al 20 luglio con un cartellone di numerosi concerti, vede fra i propri sostenitori le massime istituzioni del territorio come: Comune di Castelnuovo GarfagnanaUnione dei ComuniRegione Toscana, Provincia di Lucca e i Comuni di: Fosciandora,  CamporgianoCareggine,GallicanoFabbriche di VergemoliPieve Fosciana e Borgo a Mozzano. Fondamentale il supporto dellaFondazione Cassa di Risparmio di Lucca, del Banco di Credito Cooperativo di Versilia Lunigiana e Garfagnana e di Banca Mediolanum; a fianco del festival anche le aziende Guidi Gino e Idrotherm, nonché la ProLoco di Castelnuovo di Garfagnana.

MAMI Jazz: un calendario di concerti Jazz a ingresso libero (oltre a corsi di formazione) all’interno al festival. Fra le novità di quest’anno  un vero e proprio cartellone di concerti jazz, con grandi nomi del panorama internazionale sotto il titolo di “MAMI Jazz” (MAMI è l’acronimo di Mont’Alfonso Music Institute)Negli ultimi anni, lo IAM Festival ci ha abituato a grandi eventi jazz, concerti-prologo che hanno riscosso grande successo. Da quest’anno  il jazz avrà uno spazio più importante con ospiti in programma come: Ivan Mazuze, il Federica Gennai Quintet!Heck! (in collaborazione con Nuovo Jazz), Scott Hamilton Quintet e Olivia Trummer Quartet.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.