Home Libri Eugenio Giani presenta il suo nuovo libro

Eugenio Giani presenta il suo nuovo libro

98
SHARE

Eugenio Giani presenta il suo nuovo libro.

Una iniziativa Fondazione Banca del Monte di Lucca
La Toscana giorno per giorno: il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani presenta il suo nuovo libro a Palazzo delle Esposizioni FBML venerdì 25 gennaio alle 17,30
Dalla morte di Catilina alla nascita della Fortezza Nuova di Livorno, fino ad arrivare al naufragio della Costa Concordia, un libro denso di avvenimenti che raccontano la nostra regione

Ingresso libero

“La Toscana giorno per giorno”: 365 giorni tra storie, curiosità, personaggi e aneddoti. Il nuovo libro firmato dal presidente del Consiglio regionale toscano, Eugenio Giani, edito da Sarnus, è un viaggio straordinario fra testi e immagini nelle tradizioni e nei segreti della nostra regione. Si presenta a Lucca venerdì 25 gennaio alle 17,30 a ingresso libero, nell’auditorium del Palazzo delle Esposizioni (piazza San Martino, 7 – Lucca), dove la Fondazione Banca del Monte di Lucca ospita l’autore.

Dopo i saluti istituzionali di Oriano Landucci, presidente della Fondazione BML, e di Alessandro Tambellini, sindaco di Lucca, con l’autore intervengono Andrea Marcucci, senatore della Repubblica, e Stefano Baccelli, consigliere della Regione Toscana; coordina Alessandro Romanini.

Giani, nato a Empoli nel 1959, è protagonista da oltre trent’anni delle vicende politiche fiorentine e non solo. Dopo aver rivestito importanti cariche istituzionali e amministrative, è oggi presidente del Consiglio regionale della Toscana, consigliere nazionale del CONI e presidente del Museo Casa di Dante. Sulla scia del fortunatissimo “Firenze giorno per giorno”, uscito nel 2011 e recentemente riproposto a grande richiesta in una nuova edizione, Giani si allarga oltre i confini della città fino ad abbracciare l’essenza di un popolo, catturata in un’attenta scelta di episodi celebri che, letti uno dopo l’altro, costituiscono una narrazione vivace e appassionante. Solo nel primo mese dell’anno troviamo eventi di ogni epoca, come la morte del celebre congiurato Catilina, avvenuta a Pistoia il 5 gennaio del 62 a.C., la nascita della Fortezza Nuova di Livorno, la cui prima pietra fu posta il 10 gennaio 1590, fino ad arrivare al naufragio della Costa Concordia, che s’incagliò a largo dell’Isola del Giglio la notte del 13 gennaio 2012. Tra i tanti avvenimenti in cui ci imbattiamo sfogliando le pagine del libro, troviamo eventi culturali e sportivi, ricorrenze di conquiste, tragedie e grandi scoperte scientifiche, ma anche aneddoti divertenti e tanti collegamenti tra il passato e l’attualità. Ed emergono grandi personaggi, letterati e poeti, artisti e architetti, volti dello spettacolo e campioni dello sport ma anche stelle “minori” che tuttavia hanno lasciato traccia di sé. L’almanacco di Giani racchiude, insomma, tutto ciò che ha contribuito e contribuisce all’identità delle genti toscane, e rappresenta un ritratto inedito di una delle terre più belle e più floride al mondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.