Home Libri Una promessa l’ultimo romanzo di Lorenzo Pelosini

Una promessa l’ultimo romanzo di Lorenzo Pelosini

1333
SHARE

Una Promessa

L’ultimo romanzo di Lorenzo Pelosini è una grossa sorpresa, questo è certo, ma molto ben accetta. Ed è ben più di questo. Nel corso degli anni, Pelosini ha reso molto chiaro il suo scopo come scrittore. Col Volo del Falco ha dichiarato la sua poetica e il suo amore per il fuoco dell’infanzia. Ma sembra che adesso, con River Runner – Il Filo D’Oro, le intenzioni del giovane autore, ed ex bambino prodigio, per il futuro siano finalmente chiarite. Non parliamo di un’opera dagli elementi originali. Anzi, la maggior parte di essi sono ricostruzioni tratte dal cinema commerciale odierno.

Ma è l’elaborazione di tali elementi che rende l’opera interessante. River Runner gioca col suo pubblico, ma senza mai prenderlo in giro. Anzi, fa l’opposto, ci trasporta nel cuore del fantasy, non per distrarci dalla vita, ma per farci riflettere su di essa. E attraverso questa riflessione, l’autore propone il suo programma per i prossimi anni.

È quasi un nuovo genere quello che si profila all’orizzonte, un fantasy interattivo, come lo ha definito Roberto Ribechini, il cui scopo non è solo quello di narrare una storia, ma quello di esortare il lettore a concluderla col suo intervento. In questo, Pelosini ricorda Michael Ende, autore della Storia Infinita, e J.M. Barrie, che in Peter Pan esortava il suo pubblico a battere le mani per resuscitare la fata Trilli.

La trilogia di River Runner è appena iniziata, ma il suo primo brillante capitolo non è solo un’affermazione di indubbia forza intellettuale. Così come il suo autore, River Runner Il Filo D’Oro è soprattutto una promessa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.