Home Libri Graphe.it Editore Presenta tre storie dedicate al Natale

Graphe.it Editore Presenta tre storie dedicate al Natale

438
SHARE

Natale è tempo di emozioni. Che ognuno di noi vive in modo diverso. Il Natale, periodo ormai sempre più caratterizzato dalle logiche commerciali, è anche il momento in cui tutti (o quasi) cerchiamo di appianare i contrasti e i dissapori. Graphe.it edizioni propone ai lettori una commovente storia di Natale, raccontata da Marco Fabbrini, un racconto a fondo psicologico firmato dal noto scrittore Piergiorgio Pulixi e il libro sulla Befana di Carlo Lapucci, uno dei più grandi esperti di tradizioni popolari, che nel suo saggio spiega quali sono, nelle varie versioni della leggenda, le sue caratteristiche.

Cordelia e Piergiorgio Pulixi, Emozioni di Natale
L’eroe dell’officina in cui la scrittrice Cordelia racconta di come, proprio a Natale, i dissapori radicati tra famiglie si possano appianare: basta semplicemente che qualcuno abbia il coraggio di compiere il primo passo. Il racconto di Piergiorgio Pulixi ha per titolo La lettera ed è ambientato nel mese di dicembre 2018. In una rubrica di una rivista femminile, lo psicologo che cura l’inserto consiglia alle sue lettrici di farsi un regalo per quel Natale: liberarsi di un segreto scrivendo una lettera e indirizzandola alla persona che ha giocato una parte fondamentale in un qualcosa di mai risolto. Donare la verità per spezzare le catene che ci impediscono di essere felici, questo è il consiglio dello psicologo. Una lettrice inizia a scrivere, inconsapevole del fatto che la sua lettera produrrà risultati del tutto inattesi, scatenando una imprevedibile serie di eventi e rendendo quel Natale certamente indimenticabile.
I due racconti natalizi accostati in questo volumetto respirano ambientazioni e toni assai diversi, ma sono accomunati dal tema dell’ingiustizia che viene ricomposta.
Pagine 68 euro 6,00.
CORDELIA (pseudonimo di Virginia Tedeschi-Treves, 1855-1916) ha scritto diversi romanzi e racconti, soprattutto per ragazzi, di successo, tra cui ricordiamo Piccoli eroi del 1893 che ebbe varie edizioni. Considerato la voce under 40 più brillante del noir italiano, PIERGIORGIO PULIXI è nato nel 1982 a Cagliari e ha al suo attivo una decina di romanzi, l’ultimo Lo stupore della notte pubblicato da Rizzoli nel 2018.

Marco Fabbrini, I due che salvarono il Natale
Nel sud della Toscana, ai piedi di un antico vulcano, sorge un paese i cui abitanti lavorano quasi tutti in una grande miniera. Il lavoro è duro e procede incessante. Ma ogni anno il trambusto si ferma alla vigilia di Natale: la sera delle Fiaccole. L’usanza vuole che per quella magica notte siano erette alte pire di legna che quasi arrivano ai comignoli dei tetti e che verranno poi incendiate, riscaldando la Notte Santa. Ce n’è
una per ogni via e tutti gli abitanti si prodigano nella loro preparazione. Non sanno da quanto tempo si facciano, ma chiunque – dal più giovane al più anziano – giurerebbe di averle sempre viste fare. Ma che succede se qualcuno, in nome di interessi molto più materiali, vuol far lavorare gli uomini anche durante il Natale?
Pagine 176, prezzo 10,90 euro.
MARCO FABBRINI è nato e vive ad Abbadia San Salvatore, sul versante senese del Monte Amiata. Laureato in Scienze politiche, studia per una seconda laurea in Storia (disciplina di cui è appassionato cultore) e lavora nell’ambito della comunicazione. Amante della letteratura sin da bambino, si diletta nella scrittura di poesie, favole, racconti e negli ultimi anni si è specializzato nella disciplina dell’historytelling, la narrazione della storia a fini divulgativi.

Carlo Lapucci, La vecchia dei camini. Vita pubblica e segreta della Befana.
Chi è la Befana? Tutti sapremmo rispondere a questa domanda, ma nel farlo ci renderemmo conto di quanto la questione sia in realtà complessa. Carlo Lapucci si fa carico di dare tutte le spiegazioni: da dove arriva questa figura tradizionale, composta di tratti pagani e cristiani, mescolata con il culto dei defunti e la celebrazione delle stagioni, espressione di figure bibliche come di forze simboliche ancestrali? Quali sono, nelle varie versioni della leggenda, le sue caratteristiche, le sue abitudini, com’è fatta la sua casa, chi sono i suoi aiutanti? Con attenzione antropologica ma andamento leggero, questo piccolo saggio esamina e racconta ogni segreto sulla Vecchia dei camini.
Chi è veramente la Befana? Un excursus storico, antropologico, folcloristico sulla Vecchia dei camini.
CARLO LAPUCCI vive a Firenze, dove ha insegnato per molti anni. I suoi interessi si muovono nel campo della letteratura, della linguistica e delle tradizioni popolari, incentrati sull’individuazione delle radici profonde della cultura italiana. Ha partecipato come esperto alla trasmissione di Radio due La luna nel pozzo. Collabora con giornali e riviste tra cui Il Sole 24 ore, Toscana oggi, La Nazione, Studi piemontesi, Erba d’Arno, Il Caffè illustrato.
Pagine 48 con illustrazioni, prezzo 6 euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.