Home Musica SWINGROWERS Al Blue Note Club di Tokyo

SWINGROWERS Al Blue Note Club di Tokyo

705
SHARE

Martedì 26 dicembre si esibiranno sul prestigioso palco del
Blue Note Club di Tokyo (Giappone).

Martedì 26 dicembre gli Swingrowers si esibiranno sul palco del Blue Note Club di Tokyo (concerto organizzato in partnership con l’Istituto di Cultura Italiana a Tokyo): la band italiana, formata da Roberto Costa (Producer, Programmer, Dj), Loredana Grimaudo (singer, writer); Alessio Costagliola (guitarist) e Ciro Pusateri (saxophonist, clarinetist) e nota in tutto il mondo (sono reduci da tour in tutta Europa, USA e Canada, Russia, India) per il loro mix tra jazz, swing manouche e dance/electro, proporrà brani tratti da “Hits&Remix”, un album “dedicato al Giappone”, una raccolta di tracce dei primi due dischi della band distribuita solo in Giappone, che verrà presentato due giorni prima, domenica 24 dicembre, con uno showcase al Brooklyn Parlor di Tokyo.

“Hits&Remix” è stato pubblicato lo scorso giugno dalla casa di distribuzione Rambling Records, partner della casa discografica Freshly Squeezed Music di Brighton, del quale i Swingrowers fanno parte e per il quale, nel 2018, uscirà il loro terzo album, da cui è stato estratto il primo singolo con video, “Butterfly”, eccolo: https://youtu.be/xh67VWfRQU0

Gli Swingrowers hanno aperto concerti per Parov Stelar, Chinese Man e Caravan Palace. Oltre ad aver realizzato remix ufficiali per Caro Emerald, pubblicato remix per l’Island Records. hanno anche intrapreso collaborazioni musicali con i Lost Fingers, Gypsy Hill ed i Too Many T’s e Pony Montana della Feel Good Production. Dopo il loro primo album di debutto ‘Pronounced Swing Grow’ers’, editato nel 2012, la band ha di realizzato il loro secondo album ‘Remote’ alla fine del 2014. “Gli Swingrowers sono una band che sta maturando rapidamente e tra i maggiori talenti della scena musicale neoretrò” (Timeout UK).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.