Home Eventi e News FESTIVAL DEGLI SCRITTORI – LONGLIST NARRATIVA E TRADUZIONE Premio Gregor Von Rezzori...

FESTIVAL DEGLI SCRITTORI – LONGLIST NARRATIVA E TRADUZIONE Premio Gregor Von Rezzori 2017 – Firenze, 14-17 giugno

467
SHARE

Festival degli scrittori Longlist narrativa straniera e traduzione Lectio Magistralis di DANY LAFERRIÈRE
Zadie Smith e Juan Gabriel Vásquez ospiti Andrew Sean Greer direttore della Fondazione Santa Maddalena

Il Festival degli Scrittori, creato dalla Fondazione Santa Maddalena presieduta da Beatrice Monti della Corte e diretta da quest’anno dallo scrittore Andrew Sean Greer, si aprirà, come ogni anno, con la lectio magistralis di un grande scrittore. Dopo Etgar Keret, sarà la volta dello scrittore haitiano naturalizzato canadese Dany Laferrière. Nato a Port-au-Prince nel 1953, è considerato uno degli scrittori di riferimento della letteratura contemporanea e dal 2013 fa parte dell’Académie de France. Nel 2009 ha vinto il Prix Médicis con L’enigma del ritorno (Gremese). Tra gli ospiti stranieri ci saranno anche Zadie Smith e Juan Gabriel Vásquez.
Il Festival, curato con la consulenza artistica diAlbaDonati e Volker Schlöndorff, si svolge a Firenze dal 14 al 17 giugno e ha come appuntamento centrale l’undicesima edizione del Premio Gregor von Rezzori per la narrativa straniera e la traduzione. La cerimonia di premiazione avrà luogo sabato 17 giugno nella Sala d’Armi, in Palazzo Vecchio a Firenze.

La giuria del Premio Gregor von Rezzori – Città di Firenze composta da Beatrice Monti della Corte, Ernesto Ferrero (presidente) Andrea Bajani, Paolo Giordano, Alberto Manguel e Edmund White annuncia la longlist degli autori selezionati per la sezione narrativa straniera:

JIM CRACE
Il Raccolto (Guanda, trad. di Ada Arduini)
MATHIAS ÉNARD
Bussola, e/o (trad. di Yasmina Mélaouah)
LAUREN GROFF
Fato e furia, Bompiani (trad. di Tommaso Pincio)
JONAS HASSEN KHEMIRI
Quello che non ricordo, Iperborea (trad. di Alessandro Bassini)
HAN KANG
La vegetariana, Adelphi (trad. di Milena Zemira Ciccimarra)
LÁSZLÓ KRASZNAHORKAI
Satantango, Bompiani (trad. di Dóra Várnai)
ATTICUS LISH
Preparativi per la prossima vita, Rizzoli (trad. di Alberto Cristofori)
ÉDOUARD LOUIS
Storia della violenza, Bompiani (trad. di Fabrizio Ascari)
VALERIA LUISELLI
Storia dei miei denti, La nuova frontiera (trad. di Elisa Tramontin)
CLEMENS MEYER
Eravamo dei grandissimi, Keller (trad. di Roberta Gado e Riccardo Cravero)
OTTESSA MOSHFEGH
Eileen, Mondadori (traduzione di Gioia Guerzoni)
NELL ZINK
Senza pelle, Minimum Fax (traduzione di Anna Mioni)

La giuria del Premio Gregor von Rezzori – Città di Firenze per la traduzione, rinnovata e composta da quest’anno da Bruno Ventavoli (presidente) Ilide Carmignani e Susanna Basso annuncia la longlist dei traduttori selezionati:

FABIO CREMONESI
Kent Haruf, Trilogia della pianura (NNE)
ANNA D’ELIA
Antoine Volodine, Terminus radioso (66thand2nd)
FEDERICA eLORENZA DI LELLA
Emmanuel Carrère, Io sono vivo, voi siete morti (Adelphi)
LORENZO FLABBI
Annie Ernaux, L’altra figlia (L’Orma)
FABIO PEDONE e ENRICO TERRINONI
James Joyce, Finnegans Wake (Mondadori)

Il Festival è sostenuto dal Comune di Firenze ed è promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e dal Gabinetto G.P. Vieusseux. Si avvale della collaborazione del Centro per il libro e la lettura del MiBACT e di Repubblica Firenze come media partner.

Fonte: Davis & Franceschini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here