Home Libri Presentazione Speciale Dampyr 12 “La porta dell’inferno”

Presentazione Speciale Dampyr 12 “La porta dell’inferno”

144
SHARE
\r\n

 

\r\n

Alla FumettoTeca presso il coworking smartCO2 – via Vittorio Veneto 281 – Viareggio

\r\n

giovedì 22 dicembre dalle 18:00 alle 20:00

\r\n

\r\n

Nei locali della FumettoTeca, via Vittorio Veneto 281 Viareggio, lo sceneggiatore Moreno Burattini e il disegnatore Fabrizio Longo, presenteranno il dodicesimo speciale di Dampyr, personaggio creato da Mauro Boselli e Maurizio Colombo, ambientato in un universo scaturito dalla fantasia del nostro sommo vate e del suo Inferno.

\r\n

 

\r\n

Burattini omaggia la propria città d’adozione, Firenze, ospitando i personaggi della serie a fumetti nel suo splendido scenario. Al protagonista, a Kurjak e a due studiosi di Dante toccherà in verità la terrificante compagnia di Minosse, Caronte, Cerbero, Gerione e Lucifero in un viaggio allucinante nell’oltretomba di uno dei poemi più grandi di sempre. Catapultata dalla magia dentro un manoscritto del ‘300, questa improbabile compagnia, dovrà attraversare tutti e nove i cerchi dello sprofondo generato dall’angelo ribelle precipitando sulla Terra, con la remota speranza di “tornar a riveder le stelle”.

\r\n

 

\r\n

Il tutto è condito dalle matite Fabrizio Longo, il quale ci regala squarci cupi e maestosi dei gironi danteschi e incarnazioni ricche e possenti dei suoi abitanti, rielaborando con notevole personalità l’iconografia dei grandi artisti che hanno dato volto e vita alle cantiche dantesche.

\r\n

 

\r\n

A presenziare all’incontro inoltre, anche componenti del TOF, Testo Originale a Fronte, gruppo che proporrà agli intervenuti letture dei canti de “La Divina Commedia” che hanno ispirato le tavole dell’albo.

\r\n

 

\r\n

 

\r\n

Moreno Burattini

\r\n

\r\nSceneggiatore di fumetti, scrittore, critico specializzato, curatore di mostre, libraio e collezionista di comics e autore teatrale, Moreno Burattini nasce il 7 settembre 1962 a San Marcello Pistoiese, ma si trasferisce giovanissimo a Firenze.\r\n

\r\n

Nel 1992 è tra i fondatori della prozine Dime Press, dedicata ai temi bonelliani.

\r\n

Il suo esordio sotto il marchio Bonelli è datato maggio 1991, quando escono contemporaneamente il suo primo special di Cico dal titolo “Cico Trapper” e la sua prima storia di Zagor, “Pericolo Mortale”.

\r\n

Dal 2001 Burattini è anche assistente di redazione e lavora presso la Casa editrice.

\r\n

Nel 1995 gli sono stati attribuiti due premi prestigiosi: il Premio ANAFI come miglior soggettista e il Premio FUMO DI CHINA come miglior autore umoristico.

\r\n

Durante l’edizione 2003 di Lucca Comics si aggiudica il prestigioso Gran Guinigi, e datato marzo 2006 è il premio Cartoomics-If, entrambi come miglior sceneggiatore.

\r\n

 

\r\n

Fabrizio Longo

\r\n

\r\nNasce a Genova nel 1978, è diplomato in Comunicazione Visiva al Liceo Artistico Paul Klee e in Fumetto presso la scuola di Chiavari.\r\n

\r\n

Muove i primi passi nel 2005, lavorando su storie libere per “Lanciostory” e storie brevi di “John Doe” su “Skorpio” (Eura Editoriale), e realizzando le matite di un albo della miniserie “Khor” (Star Comics).

\r\n

Parallelamente, in team, è autore di un numero de “L’Insonne” (Arcadia Edizioni), e di graphic novel per Einaudi (“Un Fatto Umano – Storia del Pool Antimafia”, successivamente tradotto in Francia da Les Arenes come “La Pieuvre”) e Bompiani (“Porci Con Le Ali”).

\r\n

All’inizio del 2013 viene arruolato nello staff di Dampyr, collana su cui debutta nel 2016 con lo Speciale Dampyr 12.

\r\n

\r\n 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here