Home Musica “Pensieri blu”, il nuovo album degli Aforisma

“Pensieri blu”, il nuovo album degli Aforisma

298
SHARE

“E’ nella semplicità che vogliamo racchiudere la complessità della vita” spiega la band abruzzese.\r\n\r\nPresentazione ufficiale sabato 1 ottobre al Teatro Fenaroli di Lanciano\r\n\r\n \r\n\r\nEsce “Pensieri blu”, il nuovo album degli Aforisma, band abruzzese composta da Michele Franceschini alla voce, Vincenzo Pugliese alle chitarre, Vincenzo Vik Di Santo alla batteria, Nicola Di Carlantonio alle tastiere e Stefano Gabriele Susca al basso.\r\n\r\n“Pensieri blu” – spiegano gli Aforisma – è un tributo alla semplicità, sia dal lato musicale che da quello della stesura dei testi, i quali all’apparenza sono essenziali ma racchiudono al contrario significati molto profondi. E’ proprio nella semplicità che vogliamo racchiudere la complessità della vita”.\r\n\r\nL’album sarà presentato sabato 1 ottobre alle 21:00 al Teatro F. Fenaroli di Lanciano. L’iniziativa, prima data del tour della band, è organizzata con la preziosa collaborazione dell’associazione culturale “Silvio Spaventa” e con il patrocinio del Comune di Lanciano. Mentre Angelo Venditti curerà la parte audio.\r\n\r\nIl concerto al teatro Fenaroli, che proporrà i brani del nuovo album e qualche successo del passato del gruppo, sarà arricchito da un light show studiato appositamente per creare ulteriore atmosfera e da una voce fuori campo nei punti fondamentali per rendere la scaletta uno spettacolo non solo per le orecchie ma anche per gli occhi e soprattutto per il cuore.\r\n\r\nIl live vedrà la partecipazione della band al completo e delle coriste Justin Mangifesta e Giusy Sorrentino. L’ingresso all’evento sarà ad offerta libera.\r\n\r\nIl nuovo lavoro discografico degli Aforisma, interamente autoprodotto, è composto da nove brani e spazia dal pop-rock di “Non ci provare mai più” e dall’acustico di “Immagina” all’hard rock di “Sono stufo”, al pop di “Dall’alba al tramonto” e alle atmosfere rilassanti di “Sex”. “Angel” invece è una ballad che vede la collaborazione ai sax di Marco Salvatore e che evoca i lenti degli anni Cinquanta che riscaldavano i cuori degli innamorati. E poi c’è “Un giorno di settembre” con la voce di Justin Mangifesta nei ritornelli che è un brano autobiografico che il cantautore Michele Franceschini dedica a sua figlia.\r\n\r\n“Pensieri Blu” è un album semplice e genuino fatto di piccole frasi che racchiudono grandi concetti, di musiche essenziali, brillanti, spontanee e mai banali. Una raccolta di pensieri che l’autore e cantante del gruppo Michele Franceschini ha scritto di getto, senza pensarci due volte. E poi il blu, il colore più semplice, il colore del cielo, il colore del mare, il colore dell’immenso. Un colore primario in cui ci si può perdere dentro che rispecchia appieno l’album e gli Aforisma.\r\n\r\nUn album apparentemente essenziale ma che nasconde piccoli segreti da scoprire e interpretare. Un cd che ripercorre peraltro perfettamente la storia della band che nasce nel 2013 dall’incontro casuale tra il chitarrista Vincenzo Pugliese e il cantante Michele Franceschini. Un feeling che portò subito alla composizione e all’arrangiamento di una dozzina di brani che vennero registrati nello studio di Vincenzo Vik Di Santo che venne coinvolto inizialmente solo come fonico, poi come batterista. Il trio nell’agosto del 2013 sforna il primo disco dal titolo “Big Man”. Nel tour successivo all’uscita dell’album coinvolge Nicola Di Carlantonio alle tastiere e Stefano Gabriele Susca al basso. La band, alla ricerca di un nome, intuì che era necessario qualcosa di semplice ed efficace, qualcosa che rappresentasse la loro musica, qualcosa che con poche parole riuscisse a racchiudere l’essenza della semplicità, delle piccole cose, di ciò che ci circonda. Da qui il nome “Aforisma”.\r\n\r\n \r\n\r\n \r\n\r\nFonte: Barbara Del Fallo\r\n\r\n \r\n\r\n 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.