Home Interviste Conosciamo meglio i Doppia Personalità

Conosciamo meglio i Doppia Personalità

327
SHARE
i Doppia Personalità nascono a Trieste nel 2007 da un’intuizione di Davide Volpe che presto diverrà il loro manager.

\r\n

Tre fratelli: Giovanni alla voce, Marco alla chitarra e Tobia alla batteria iniziano il percorso musicale a cui si aggiunge Dario, un loro carissimo amico, al basso.

\r\nLi abbiamo voluti conoscere meglio… e questo è quello che ci hanno raccontato.\r\n\r\nDoppia personalità B.O.D.P. è il vostro quinto album, un disco che raccoglie il meglio della vostra produzione. Un punto di partenza o di arrivo?\r\n\r\nSalve a tutti qui è Giovanni ( il cantante ) che parla a nome della band.\r\n\r\nBeh sicuramente in questo momento “B.O.D.P.” per noi è un punto di arrivo, nel senso che essendo una raccolta dei brani più ascoltati relativi ai nostri 4 album mi sento di dirlo.\r\n\r\n \r\n\r\nIn base a quali criteri avete scelto quali brani fare entrare nella raccolta? \r\n\r\nChe cosa è rimasto fuori? \r\n\r\nL’idea è stata proposta da Alessandro, il nostro editore Music Force, che dopo l’uscita del quarto cd nel 2013 e dopo due anni concentrati solo sui live, ci ha proposto la raccolta e così è nato il tutto.\r\n\r\nI criteri sono stati nel ricercare i brani più ascoltati, ballati e cantati dei nostri 4 cd, un gran lavoro di tutto lo staff !\r\n\r\nFuori probabilmente sono rimasti i brani forse un po’ meno radiofonici, o quelli meno immediati e non recepiti in modo leggero, con testi e musiche più ricercate. Chiaramente questo non vuol dire che le altre canzoni siano da meno anzi sono tutte nostre figlie e molto amate.\r\n\r\n \r\n\r\nVoi siete fratelli ed amici. Il conoscervi da molto tempo è più limite o più possibilità?\r\n\r\nConfermo la band è composta da tre fratelli ed uno acquisito.\r\n\r\nTre fratelli che con il tempo sono diventati tre grandi amici ed un amico che si è rivelato poi un grande fratello…. niente di più bello.\r\n\r\nL’amore per la musica ci ha sempre legato ed il bene fraterno ha sempre portato una grande gioia e forza all’interno della band, per noi è stato un gran punto di forza.\r\n\r\n \r\n\r\n Trieste è una città di frontiera, un crocevia di lingue e suoni differenti. Quanto di questa terra vi appartiene? \r\n\r\nTrieste per noi è una città stupenda ricca di arte… una città che ha dato a noi ed a altri musicisti la possibilità di esibirsi in molte manifestazioni, per questo e per molto altro la amiamo. Essendo forse un po’ piccola e povera di abitanti di giovane età, purtroppo l’arte è sempre rimasta un po’ circoscritta creando molta competizione fra i vari artisti e questo è sempre stato un gran peccato. Resta che ci appartiene molto.\r\n\r\n \r\n\r\nQuesta raccolta anticipa l’uscita del nuovo album. Quanto porterete dal passato e quanto invece sarà una novita ?\r\n\r\nAssolutamente si ! Stiamo lavorando ad un nuovo album che porterà poco del passato, se non il sound caratteristico che ci appartiene.\r\n\r\nSiamo sempre pronti a rinnovarci e a rimanere “freschi”.\r\n\r\nW la musica !!!\r\n\r\nIntervista di: Cinzia Ciarmatori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.