Home Musica MANNARINO: l’8 novembre al via la tournèe teatrale di “Al Monte LIVE”.

MANNARINO: l’8 novembre al via la tournèe teatrale di “Al Monte LIVE”.

323
SHARE

L’8 novembre da Montecatini al via il tour nei teatri\r\n\r\n“Al Monte LIVE”\r\n\r\n \r\n\r\nTORINO (11 novembre), FIRENZE (17 novembre) \r\n\r\nBOLOGNA (18 novembre), ROMA (20 novembre)\r\n\r\nMILANO (30 novembre), PADOVA (6 dicembre)\r\n\r\n \r\n\r\nPer tutti i concerti 100 biglietti a 10 euro per i disoccupati \r\n\r\n \r\n\r\nLe note dell’ultimo album “Al Monte” di MANNARINO, insieme ai suoi più amati successi, tornano a risuonare nei principali teatri d’Italia dopo il successo del tour estivo di “Al Monte LIVE” che, in tutta Italia, ha richiamato un pubblico di oltre 40.000 persone.\r\n\r\n \r\n\r\nCantastorie dell’animo umano, MANNARINO riporta il suo trascinante sound, accompagnato da undici musicisti, nella dimensione che più gli appartiene, il live!\r\n\r\n \r\n\r\nQueste le  prime date confermate: 30 ottobre a BARI showcase al Medimex (Fiera del Levante); 8 novembre a MONTECATINI – data zero (Teatro Verdi); 11 novembre a TORINO (Teatro Colosseo); 17 novembre a FIRENZE (Obihall); 18 novembre a BOLOGNA (Europauditorium); 20 novembre a ROMA (Teatro Brancaccio); 30 novembre a MILANO (Teatro degli Arcimboldi); 6 dicembre a PADOVA (Teatro Geox).\r\n\r\n \r\n\r\n«Il concerto con la sua scenografia va in scena grazie all’impegno, la professionalità e la passione di oltre 40 persone tra musicisti, tecnici e collaboratori.racconta MANNARINOPortare in autunno il live nei teatri, ovvero nei luoghi più adeguati alla fruizione dello spettacolo, ma con una capienza ridotta rispetto alle grandi arene estive (ed un costo d’affitto elevato) ha portato inevitabilmente a questo aumento del prezzo dei biglietti. Certamente avrei potuto decidere di suonare da solo o con pochi musicisti, addirittura con le sequenze (ovvero con suoni pre-registrati), rinunciare alla scenografia, ai costumi, alle luci, e magari scegliere come location i club (che hanno anche i bar e si incassa più facilmente) facendo in modo che il biglietto costasse meno. Ma la scelta è stata un’altra e me ne assumo la responsabilità. Questo spettacolo, Al Monte Live, non vuole essere un semplice concerto, né una cantata insieme, e nemmeno un dj set… Il concerto che abbiamo portato in scena quest’estate sarà nei teatri ancor di più uno spettacolo, una rappresentazione che con le sue immagini, suoni e suggestioni vuole toccare e coinvolgere nel profondo. Lo spettacolo che portiamo in scena non è solo “cantare insieme” “E briindoooo!!!”, non ci basta e non vogliamo basti nemmeno a voi! Detto questo, non vivo in una campana di vetro, e so bene che in questo periodo il problema dei biglietti cari resta concretamente. In accordo con i promoter e le strutture coinvolte, ho chiesto che si potesse dare attenzione a coloro che si trovano, più di altri, in un momento di difficoltà. Siamo riusciti ad arrivare ad un piccolo traguardo, che non vuole significare niente, ma che a qualcuno servirà nel concreto per potersi godere lo spettacolo».\r\n\r\n \r\n\r\nPer tutte le date di “Al Monte LIVE” sono previsti 100 biglietti a 10 euro per i disoccupati (con documentazione di stato occupazionale certificata dall’Inps).Questa tipologia non è acquistabile online, ma solo presso il botteghino del teatro. Il prezzo è di 10 euro sia in prevendita che se acquistato il giorno dell’evento. Inoltre, anche i bambini fino a 10 anni pagano 10 euro con posto a sedere. L’iniziativa è attiva a partire da domani, martedì 28 ottobre, in tutte le città. Tutte le info su www.internationalmusic.it.\r\n\r\n \r\n\r\nQuesta la band che accompagnerà MANNARINO: Daniela Savoldi (violoncello); Nicolò Pagani (contrabbasso); Alessandro Chimienti (Chitarre); Mauro Menegazzi (Fisarmonica e tastiere); Simona Sciacca (Cori); Marco Monaco (batteria); Renato Vecchio (sax); Daniele Leucci (percussioni); Antonino Vitali (Tromba); Giovanni Risitano (Chitarre); Adriana Ester Gallo (violino e viola).\r\n\r\n \r\n\r\nOltre 40.000 copie vendute con i due album precedenti, “Bar della rabbia” (2008) e “Supersantos” (2011). Premio Gaber e Premio Siae come miglior artista emergente. Due partecipazioni al Concertone del Primo Maggio. Un tour negli Stati Uniti ein Canada. Nel 2011 autore dell’arrangiamento della sigla di Ballarò; autore della colonna sonora del film di Rolando Ravello “Tutti contro Tutti”, vincitrice al Magna Grecia Film Festival. Premio PIMI 2014 come Miglior Artista Indipendente dell’anno “per il grande successo di pubblico e critica riscontrati con l’ultimo disco Al Monte”.\r\n\r\n \r\n\r\nwww.alessandromannarino.itwww.facebook.com/officialmannarino\r\n\r\nwww.twitter.com/Mannarino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.