Home Interviste Lidia Schillaci, l’intervista

Lidia Schillaci, l’intervista

651
SHARE

Conosciamo meglio Lidia Schillaci

Quando hai capito che la musica sarebbe diventata la tua professione?

Strada facendo. Certe domande non me le sono mai poste, ma poi arriva da sé un momento nella vita in cui parti e vai verso una direzione perché ti accorgi che non puoi farne a meno e perché sai che comunque andrà, sarai felice.\r\n\r\nIn che modo ha influenzato la tua carriera la partecipazione a “Operazione Trionfo”?

E’ stato il mio punto di partenza ed è stato divertente godersi quella nuova e insolita esperienza non affatto programmata. Ha sviluppato la mia comprensione in termini di dinamiche produttive e mi ha fatto capire che solo una sincera dedizione al lavoro mi avrebbe permesso di avere una lunga carriera.

Che importanza pensi abbiano al giorno d’oggi i talent show per entrare a far parte del mondo della musica? Sono solo un mezzo o contribuiscono anche alla crescita personale di un’artista?

Oggi il talent è una cosa diversa da quello che poteva essere qualche tempo fa, ma rimane sempre un mezzo per presentarsi rapidamente al grande pubblico. In più deve esserci però la capacità dell’artista di dedicarsi alla propria crescita e far maturare dentro quello che è il proprio valore aggiunto.

Hai avuto occasione di esibirti in Italia e all’estero con grandi esponenti della musica italiana; cosa ti ha portato quest’esperienza?

Un grande bagaglio che mi porto dietro e tanta esperienza utile alla mia carriera.

Quanto sono presenti le tue radici siciliane nel tuo modo di fare e sentire la musica?\

Le mie origini sono proprio il punto da cui parto per creare la mia musica e a cui attingono le mie emozioni. Sono molto legata alla mia terra e questo si evince anche dalla scelta del mio primo singolo – Mare Blu – il Mare rappresenta profondità, capacità di andare a fondo, guardarsi dentro e scoprire i lati più nascosti di se stessi. Nel lavoro che ho fatto da ideatrice e regista del mio videoclip ho cercato di tirar fuori questi aspetti in modo semplice ed emozionale.

Quali sono i tuoi prossimi impegni e i prossimi progetti?

Continuando a scrivere e a lavorare sulle miei creazioni prosegue questo mio percorso di ricerca interiore che esprimerò attraverso la mia voce e la mia musica naturalmente. Ci sono tante novità e progetti all’orizzonte, mi farà piacere parlarne con voi appena potrò farlo.

Intervista di: Leyla Lenzi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.