Home Arte Emozioni al real Collegio di Lucca

Emozioni al real Collegio di Lucca

377
SHARE

Si inaugura oggi venerdì 6 giugno alle ore 16.30, presso il Real Collegio di Lucca in piazza del Collegio 13, la mostra collettiva “EMOZIONI”, organizzata dalla nota Associazione ARTEINLUCCA. Un evento che si inserisce a pieno titolo tra i prestigiosi eventi culturali che la città offre in questo periodo, ideato e promosso da un nutrito gruppo di artisti attivi da tempo sul nostro territorio, con lusinghieri risultati in termini di apprezzamento di critica e di pubblico.\r\n\r\nScrive nel catalogo Anna Garibotti, presidente uscente dell’Associazione ARTEINLUCCA: “È con soddisfazione e sincera emozione che realizziamo l’edizione 2014 ancora nella bellissima sede dell’antico convento, che ci accoglie con i suoi chiostri le sue sale e i suoi saloni, prestigiosa cornice alle opere degli artisti lucchesi, per nascita o scelta. Parteciperanno inoltre importanti ospiti che con le proprie diverse sensibilità contribuiranno a creare quelle “EMOZIONI” da cui il titolo della nostra rassegna. La nostra iniziativa vuole contribuire a quanto di culturalmente valido si muove nella nostra città per la fruizione dei cittadini e per offrire stimoli e accoglienza ai turisti in visita.\r\n\r\nIn merito all’esposizione il critico Marco Palamidessi scrive: “Una mostra d’arte come questa risulta già vittoriosa per il non trascurabile fatto di aver costruito un forte legame tra le opere presenti e lo straordinario ambiente che le accoglie, suscitando quelle stesse “EMOZIONI” a cui oggi tutto s’intitola e tutto si dedica, inventando per di più le giuste alchimie spirituali in coloro che si avvicinano alle creazioni esposte, nel tentativo di penetrarle nel loro profondo segreto. Una collettiva che richiama a sé le opere e chi le ha messe al mondo, quegli Artisti di varia natura che nel gesto creativo, liberante e libero, ben vedono il modo più alto di esaltare e di esaltarsi”. Durante lo svolgersi della manifestazione si realizzeranno diversi eventi collaterali: venerdì 13 giugno si terrà il concerto dell’insieme vocale “Nova Harmonia”; domenica 15 giugno il concerto del “Trio Rococò”; mercoledì 18 giugno avranno luogo le “cARToLine dal Real Collegio”, con intervento dell’Unicef Comitato di Lucca; infine, domenica 22 giugno la “danza del ventre e danza indiana”, a cura della scuola “Fuori Centro”.\r\n\r\nSarà inoltre ospitata l’esposizione-installazione “La Via Francigena arriva a Baghdad?” di Vincenzo Moneta. Alla mostra “EMOZIONI” saranno presenti le opere dei seguenti pittori, già noti nel panorama culturale lucchese: Andreozzi Francesco, Avitabile Franco, Bei Alvaro, Bernardi Ilaria, Betti Maria Giulia, Betti Sergio, Bianchi Marco, Buhler Paulyr, Burgstaller Gudrun, Capecchi Antonietta, Coronese Cinzia, D’Angiolo Lorenzo, Del Grande Chiara, Folegnani Alfonsina, Forlai Sivia, Garibotti Anna, Gavia, Giannelli Franco, Giorgetti Giorgio, Giovacchini Cesare, Kasparova Michaela, Kote Dhimitraq, Lilly Janet Kay, Luchetti Maria Chiara, Lutri Elio, Marchi Daniele, Masini Gianfalco, Masini Silvia, Massocco Sara, Matchneva Daria, Milani Camporetti Alessia, Montagna Stefano, Moretti Oreste, Mucci Tito, Pegonzi Franco, Pellegrini Francesco, Pieri Paolo, Plchova Jitka, Puccini Pier Luigi, Regoli Benedetta, Rossi Eleonora, Scaramucci Armando, Sheik Alma, Simonetti Luciano, Soriani Pietro, Vannucchi Paolo. Parteciperanno inoltre con le loro sculture, graditi ospiti dell’importante iniziativa, Simone Caldognetto, Giuseppe Del Debbio, Ciro Vittorio Formisano, Libero Maggini, Aleandro Roncarà, Elisa Zadi. Sarà inoltre presente un’installazione realizzata dagli studenti del Liceo Artistico di Lucca, con la supervisione del Prof. Simone Caldognetto.\r\n\r\nL’esposizione, che si concluderà il 29 giugno, rispetterà il seguente orario: tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20. Ingresso libero.\r\n\r\nFonte: Associazione Arte in Lucca

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.