Home Libri Letteratura di viaggio “Istruzioni per l’uso”

Letteratura di viaggio “Istruzioni per l’uso”

454
SHARE

Una piccola e preziosa guida di scrittura dedicata a tutti i viaggiatori, veri o immaginari. Parole in Viaggio è il libro scritto da Alessandro Agostinelli, Tito Barbini e Paolo Ciampi, autori che scrivono di viaggio da tempo, ognuno con il suo stile, ora tecnico, ora più introspettivo, ora avvolgente.\r\n\r\nIl libro si inserisce in quel percorso che attraversa la letteratura di oggi che, cercando nuove vie, ritrova e spesso si riaggancia a quel passato glorioso della scrittura di viaggio intesa come “racconto della scoperta” di nuove terre e nuove usanze.\r\n\r\nLa Letteratura di viaggio è, come ricorda Paolo Ciampi nelle sue “Istruzioni per l’uso” che aprono il libro, la parola che si mette in cammino per raccontare quella fondamentale esperienza dell’uomo che è, appunto, il viaggio. Scrivere e leggere di viaggio è come intraprendere il viaggio stesso e viverlo attraverso gli occhi dell’autore e del suo personale modo di vedere il mondo.\r\n\r\nIn ogni percorso ci sono suoni, odori, sapori e saperi che appartengono all’uomo ma non basta raccontare tutto questo.Bisogna anche saperlo fare, inchiodare il lettore alla pagina e trasmettergli la sensazione più intima. Bisogna saper andare in Leggendo Parole in viaggio si comprende che per diventare un buon lettore di viaggio bisogna leggere molto, e per diventare uno scrittore di viaggio non basta viaggiare ma è necessario fare in modo che l’esperienza vissuta ci arricchisca.\r\n\r\nChi non si è mai avvicinato a questo tipo di scrittura con Parole in viaggio potrà scoprire quanto appassionante possa essere accompagnare uno scrittore in giro per le strade del mondo e dell’anima.\r\n\r\nIl libro fa parte della collana FUORIROTTA dalla caratteristica copertina in stile\r\n\r\nAlessandro Agostinelli. Scrittore e dottore di ricerca in Storia delle arti visive e dello spettacolo. Dirige il Festival del Viaggio, scrive su L’Espresso e collabora con EDT-Lonely Planet. Ha pubblicato, tra gli altri il romanzo La vita secca (2002) e il diario di viaggio Honolulu Baby (2011); i saggi La Società del Giovanimento (2004), Una filosofia del cinema americano (2004), I comandamenti dei fratelli Coen (2010), David Lynch e il Grande Fratello (2011); in Spagna la raccolta di poesie En el rojo de Occidente (2014). Ha diretto documentari e inchieste video, tra cui: Il primo viaggio (2011), Tra Samarcanda e il West (2012), Alcuni\r\nuniversi di Fosco Maraini (2013). Ha lavorato a Radio 24 – Il Sole 24 Ore e a Rai Radio Tre.\r\nTito Barbini. Già sindaco di Cortona e per quindici anni nel governo della RegioneToscana è ormai a tempo pieno scrittore di viaggi. Viaggia molto e ne scrive con passione. I primi suoi libri sono stati Le Nuvole non chiedono permesso (2006) e Antartide (2008). Con Vallecchi ha pubblicato Caduti dal Muro, racconto epistolare a metà tra il reportage e la memorialistica (assieme a Paolo Ciampi), I giorni del riso e della pioggia, sull’itinerario fluviale compiuto in Asia risalendo il corso del Mekong e Il cacciatore di ombre. In viaggio con Don Patagonia. Con questa collana è uscito il suo ultimo libro Le Rughe di Cortona. Ogni viaggio Paolo Ciampi. Giornalista professionista, è presidente dell’Associazione Stampa Toscana. Si divide tra la\r\npassione per i viaggi – soprattutto a piedi e in bicicletta – e la curiosità per i personaggi dimenticati nelle pieghe della Storia. Ha pubblicato una ventina di libri, con numerosi riconoscimenti anche nazionali. Con Gli occhi di Salgari ha vinto il premio Castiglioncello. Con Caduti dal Muro, assieme a Tito Barbini, è stato selezionato “Scrittore Toscano 2009”. Tra i suoi libri di viaggio I due viaggiatori e Le nuvole del Baltico. Da anni svolge attività di docenza e percorsi didattici sui temi del giornalismo, della memoria, della scrittura.\r\n\r\nAgostinelli, Barbini, Ciampi, Parole in viaggio, pp112, Romano Editore, 2014, € 8,00\r\n\r\nhttps://www.romanoeditore.it/products/parole-viaggio-3/\r\n\r\nFonte: Roberta Capanni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.