Home Eventi e News 13° Anteprima Vini della Costa Toscana al Real Collegio di Lucca

13° Anteprima Vini della Costa Toscana al Real Collegio di Lucca

311
SHARE

LUCCA. C’è l’“altra Toscana” del vino in esposizione a Lucca nel secondo week-end di maggio. Non quella del Chianti, Classico o Riserva, ma quella che dalle Apuane arriva giù fino alla Maremma, costeggiando il litorale e dando lustro alle etichette nobili della viticoltura italiana. L’altra Toscana, per l’appunto: presente con le principali aziende di questa zona che mostreranno le loro anticipazioni. Piccole produzioni e grandi tenute, storie appena abbozzate e radici robuste e lontane nel tempo che, basta percorrerle fino all’origine per accorgersene, hanno segnato la fortuna mondiale della produzione enologica toscana. Eccolo il fil rouge di Anteprima Vini della Costa Toscana, consolidato appuntamento annuale, organizzato dall’associazione Grandi Cru della Costa Toscana, giunto quest’anno alla sua tredicesima edizione.\r\n\r\nGrazie a un’attenta selezione dei produttori – circa 80 tra le province di Grosseto, Livorno, Pisa, Lucca e Massa Carrara per un totale di oltre 400 etichette – e a una eterogenea lista di eventi collaterali, questa manifestazione vuole affiancare la degustazione dei vini a quella di piatti preparati da chef stellati, spaziando tra incontri culturali a tema, laboratori del gusto e assaggi gastronomici locali. Varie sale compongono questo percorso: da quella dedicata agli show-cooking – “Andata e ritorno: chef toscani nel mondo, chef del mondo in Toscana”che vedranno esibirsi ai fornelli grandi nomi della ristorazione regionale e neazionale, come Igles Corelli, Loretta Fanella, Cesare Casella, Enrico Bartolini, Michele Martinelli e Valentino Cassanelli, all’area ospiti stranieri, quest’anno con i vini del Cammino di Santiago, la Galizia e i suoi quasi cento vitigni autoctoni. Oltre a una ricca mostra-mercato con artigiani alimentari di qualità e all’enoteca interna per acquistare le bottiglie preferite, c’è un nutrito programma di degustazioni guidate da esperti del settore. I laboratori spazieranno dalla Spagna “celtica e oceanica” ai vini che hanno fatto la storia della costa passando attraverso la musica d’autore (SwingWine: un concerto-laboratorio tra vino e musica dal vivo) per un finale effervescente con una “Verticale” di Franciacorta.\r\n\r\nEppure l’inusuale caratteristica dell’anticipazione rende l’evento del tutto unico e originale: ad Anteprima Vini si assaggiano e si valutano i vini giovani, spillati dalle botti. Per questa edizione è di scena la vendemmia 2013 che, dopo l’affinamento in botte prima e in bottiglia poi, darà vita, con il giusto invecchiamento, a prodotti eccellenti. Oppure si degustano campioni di intere annate aspettando che escano sul mercato, deliziandosi a fare pronostici in vista, tra qualche anno, della definitiva maturazione. E nel gioco degli abbinamenti tra piatti magistralmente eseguiti e bicchieri dal gusto rotondo, ci si potrà muovere da una sala all’altra alla ricerca di prodotti raffinati e ricercati o dell’etichetta nota.\r\n\r\nQuest’anno l’apertura è affidata a Oliviero Toscani, nella duplice veste di produttore e fotografo, che il sabato mattina (10 maggio) presenterà il libro dedicato ai produttori della Costa Toscana. “I sessantacinque grandi dei Cru della Costa Toscana”, questo il titolo: un racconto di parole, tracciate dal giornalista Francesco Merlo con la prefazione di Salvatore Settis, e di fotografie, scattate proprio da Toscani. Sul ring si discute di Italia, vino, tradizione toscana e prodotti del territorio, mentre nel percorso di degustazione c’è il meglio dell’enogastronomia. L’appuntamento è dunque a Lucca il 10 e 11 maggio nella splendida cornice dell’ex Real Collegio, palazzo nobiliare del centro storico lucchese, che sorge quasi appoggiato alla cinquecentaria passeggiata muraria della città.\r\n\r\n \r\n\r\nInfo. Anteprima Vini della Costa Toscana si tiene al Real Collegio, in piazza del Collegio – Lucca, sabato 10 e domenica 11 maggio, con il seguente orario: sabato dalle 12 alle 23; domenica dalle 11 alle 20. Il costo di ingresso – comprensivo dell’assaggio di tutti i vini – è di 20 euro, di 15 per soci Ais, Fisar, Onav e Slow Food, gratuito per gli operatori di settore (enoteche, ristoranti, wine-bar, distributori, agenti, importatori) previa consegna di biglietto da visita. Per info: www.anteprimavini.com \r\n\r\nFonte: Davis & Franceschini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.