Home Interviste Intervista a Danila Satragno

Intervista a Danila Satragno

337
SHARE

Quando nasce Christmas in jazz?\r\n\r\nNASCE DA UN DESIDERIO ADOLESCENZIALE DI IMITARE LE STAR INTERNAZIONALI CHE NEGLI SPETTACOLI TELEVISIVI NATALIZI CANTAVA QUESTI SPLENDIDI EVERGREEN DI NATALE\r\n\r\nCome hai scelto le voci ospiti nel disco?\r\n\r\nORNELLA SOSTANZIALMENTE perché UNA CARA AMICA LEGATA DA UNA SUA PERSONALE ESPERIENZA ALL’ISTITUTO PEDIATRICO A CUI SARà DEVOLUTA LA BENEFICIENZA DEL DISCO E GINO PAOLI PER IL LEGAME CON ROSARIO BONACCORSO CONTRABBASISTA DI ENTRAMBI EPER LA SUA NOTA SENSIBILITA’ ALLE INIZIATIVE BENEFICHE, PAOLO FRSU PER L’AMORE COMUNE CON IL JAZZ.\r\n\r\nCome hai selezionato i diversi brani?\r\n\r\nD’ISTINTO E CON L’AIUTO DEI MIEI ALLIEVI!!!!\r\n\r\nQuali i fini del disco?\r\n\r\nAPPUNTO COME DICEVO UNA INIZIATIVA BENEFICA A  FAVORE DI UN NOTO OSPEDALE PEDIATRICO GENOVESE.\r\n\r\nCosa rappresenta per te il Natale?\r\n\r\nUn momento di condivisione, pace e speranza.\r\n\r\nQuali le difficoltà e quali i vantaggi del fare il vocal coach?\r\n\r\nNessuna difficoltà oggettiva oltre quella di costituire una guida per i giovani ed il loro entusiasmo i vantaggi per me sono assoluti perchè si riunisce in una volta sola il mio animo’missionario’con il mio animo da musicista!!!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.