Home Teatro Una sera al Museo… con Vittorio Sgarbi

Una sera al Museo… con Vittorio Sgarbi

116
SHARE

“UNA SERATA AL MUSEO” con Vittorio SGARBI “visita guidata d’eccezione” al Museo del Paesaggio di Verbania\r\n\r\nOre 21.00 / presso il “Museo del Paesaggio” – INGRESSO LIBERO\r\nVenerdì 27 agosto (ore 21.00 presso il “Museo del Paesaggio” – via Ruga 44, Verbania – ingresso libero) la rassegna TEATROCULTURA VERBANIA presenta il sesto appuntamento di questa sua seconda edizione: protagonista sarà VITTORIO SGARBI, che, in qualità di critico d’arte, guiderà il pubblico in una visita guidata d’eccezione al noto e particolare Museo del Paesaggio – Paolo Troubetzkoy di Verbania, fondato nel 1909 e che mira alla valorizzazione di del patrimonio artistico del territorio del Lago Maggiore dal monte al piano. La serata (come del resto tutti gli appuntamenti di TECU 2011) è pensata per avvicinare i giovani alla cultura e ai beni museali del proprio territorio.\r\n\r\n \r\n\r\n \r\n\r\n \r\n\r\nLa visita al “Museo del Paesaggio” con Vittorio SGARBI di sabato 27 agosto fa parte del calendario di TEATROCULTURA – TECU 2011, un palinsesto di eventi, conferenze e incontri con personaggi di spicco del mondo della cultura e dello spettacolo, che nasce come accompagnamento culturale al progetto di realizzazione del Teatro-Centro Eventi Multifunzionale (CEM) di Verbania (il cui progetto definitivo è già stato consegnato nel dicembre del 2010), progettato dall’architetto Salvador Perez Arroyo e interamente finanziato da Arcus (Società per lo sviluppo dell’arte, della cultura e dello spettacolo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali) e dalla Fondazione BPI. TECU 2011, che coinvolgerà con le sue proposte culturali la città di Verbania tra l’11 giugno 2011 e il 26 gennaio 2012, è voluta dal Sindaco di Verbania Marco Zacchera e dall’Amministrazione Comunale ed è ideata con la collaborazione di Smoking Productions di Paola Palma, direttrice artistica della rassegna e consulente specialistica del Gruppo Arroyo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here