Home Musica “Cammina cammina” il nuovo videoclip di Sir Oliver Skardy & Fahrenheit 451...

“Cammina cammina” il nuovo videoclip di Sir Oliver Skardy & Fahrenheit 451 in antepirma sulla pagina Facebook di XL di Repubblica

88
SHARE

Dal 9 febbraio è possibile vedere in anteprima sulla trafficatissima pagina Facebook di XL di Repubblica (http://www.facebook.com/RepubblicaXL) il videoclip realizzato da ANDREA PRINCIVALLI di “Cammina cammina”, secondo singolo tratto dal nuovo disco di SIR OLIVER SKARDY & FAHRENHEIT 451 dal titolo “PIRAGNA” (alma music/Venus). “Se la monnezza a Napoli è un gravissimo problema, a Venezia è fonte di ispirazione” dice Skardy.

Il nuovo video di SIR OLIVER SKARDY & FAHRENHEIT 451 inizia, infatti, all’interno dell’Ecocentro Savno di Vittorio Veneto in cui l’ex front-man dei Pitura Freska pian piano viene avvolto dall’immondizia fino a trasformarsi in un robot, soprannominato per l’occasione “SkardyBot” che vaga per la città finché, attratto dall’accattivante sound dei FAHRENHEIT 451, il piccolo robot non varca la soglia della loro sala prove e riacquista sembianze umane, unendosi all’irrefrenabile ritmo giamaicano rocksteady. “Cammina cammina” è una canzone che ha fatto tanta strada. Nacque nel 1998 in versione ska “2tone” in casa FAHRENHEIT 451. Nel 2000 fu prodotta artisticamente e riarrangiata da Francesco Dr. Duse (ex Pitura Freska) in una nuova versione ska-swing e pubblicata nel 2004 nell’album “Greetings from Marghera” dei FAHRENHEIT 451 e accompagnata da un clip di ANDREA PRINCIVALLI che lo realizzò in animazione con dei veri robottini costruiti da lui.

A SKARDY piacque molto e decise di reinterpretarla, perciò, riarrangiata in versione rocksteady (inna jamaican style) e rivisitata nel testo “a la Skardy”, è stata inserita nel nuovo album “Piragna”. Doveroso affidare allo stesso Princivalli la nuova edizione del clip.

“ANDREA PRINCIVALLI – scrive Vincenzo Mollica – è un essere umano dalla fantasia disumana. I suoi disegni si muovono anche quando sono fermi, sono a colori anche quando sono in bianco e nero. Fantascientifica è la sua arte, preistorico il suo cuore”.

L’arte di Princivalli si permea di un’etica ecologista nel riutilizzo creativo di “rifiuti”: fili di ferro, cavi elettrici, lampadine, viti, utensili prendono forma dalle sue mani, rinnovandosi e riacquistando un nuovo valore e importanza.

Altrettanto unica è la produzione di video, suo primo amore artistico, sempre artigianale e sperimentale grazie all’uso di tecniche e materiali originali, dal graffiato su pellicola alla sabbia animata, dal disegno alla stop motion. Questo talento è stato scoperto e valorizzato, tra i primi, dal noto critico giornalista Rai Vincenzo Mollica, per il quale ha realizzato per diversi anni la sigla della sua famosa rubrica televisiva del Tg1 DoReCiackGulp. Famosi anche i suoi videoclip, in cui riesce a colorare e a dare forma visiva alle note e alle melodie, composte e interpretate da musicisti e cantanti di diverso genere: la ska band FAHRENHEIT 451 (di cui ha realizzato il pluripremiato clip “Uccidiamo il chiaro di luna”), i cantanti italiani Gianni Morandi e Andrea Mingardi, i gruppi Persiana Jones e Duffy Punk, per citarne solo alcuni.

Recente collaborazione di grande importanza è quella con Francesco Tullio Altan per l’animazione delle sue tavole a fumetti “Rava Noir”, presentata a Roma lo scorso luglio in occasione del concerto di Enrico Rava, il più conosciuto jazzista italiano.

 

Prosegue il PIRAGNA TOUR 2011. Queste le date ad oggi confermate:

12 febbraio LECCO, L’OFFICINA DELLA MUSICA

19 febbraio MILANO, CS LEONCAVALLO

26 febbraio CONEGLIANO VENETO (TV), APPARTAMENTO HOFFMAN

04 marzo VENEZIA ZANZIBAR (SIR OLIVER SKARDY in MADE IN ITALY SOUND SYSTEM)

 18 marzo CESENA VIDIA

 19 marzo TORINO HIROSHIMA MON AMOUR

 

Fonte: Ufficio Stampa Parole & Dintorni – Gaetano Petronio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here