Home Animali Evviva, si mastica! Il valore della masticazione nel cane

Evviva, si mastica! Il valore della masticazione nel cane

100
SHARE

Evviva, si mastica! Il valore della masticazione nel cane

Chiunque conosca anche solo un minimo l’universo canino sa bene quanto l’attività di masticazione sia diffusa, ce lo raccontano anche cartoni animati e fumetti nei quali non c’è un cane senza un osso.

Pochi però si fermano a riflettere sul fatto che il tempo passato a “rosicchiare” è per i cani una vera e propria attività anti stress, confermata dalle ricerche che dimostrano un evidente rilascio di endorfine.

La masticazione quindi non è solo da collegare al processo di alimentazione, non è solo la fase in cui il cibo viene fatto a pezzi sempre più piccoli e mescolato agli enzimi prodotti dalle ghiandole salivari, ma un vero e proprio comportamento, con significati profondi anche a livello sociale.

Per esplorare questa attitudine e sottolinearne l’importanza e il valore, Pierluigi Raffo racconta in questo piccolo volume alcune delle sue esperienze con l’Associazione Arcadia Onlus che si occupa di riabilitazione e formazione, collaborando anche con il Parco Canile di Rovereto e quello di Milano.

Un libro in cui il testo lascia spazio a numerosissime immagini di prodotti che possono stimolare diverse tipologie di masticazione, variando in densità, durezza e friabilità, anche per compensare momentanei squilibri emozionali.

Il glossario aiuta a comprendere meglio termini tipici del mondo degli educatori ed istruttori cinofili che non tutti possono conoscere.

 

Evviva si mastica!
Pierluigi Raffo
Edizioni il Punto d’Incontro

Articolo di: Cinzia Ciarmatori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here