Home Ambiente La tremenda fine della tartaruga marina Gaetana

La tremenda fine della tartaruga marina Gaetana

181
SHARE

Gaetana era tornata a nuotare libera in mare da pochi mesi…

…Dopo aver trascorso una lunga convalescenza nel nostro Centro di Recupero per le tartarughe marine di Policoro, dove era stata portata a causa di due ferite provocate dagli ami da pesca.

Questa volta però Gaetana non ce l’ha fatta a difendersi dalla crudeltà dell’uomo.

Il corpo senza vita è stato ritrovato sabato mattina, legato ad un masso nel fondo del mare, nel tentativo di nasconderlo, di insabbiare la sua morte, un vero e proprio, crudele atto di bracconaggio!
Dai primi esami, sappiamo che Gaetana è morta a causa di un colpo di remi, uccisa perché intrappolata nelle reti da pesca, in una zona in cui, invece, la pesca dovrebbe essere vietata.

Eppure quella di Gaetana non è una morte isolata, in tutto il Mediteranneo ogni anno sono circa 40.000 le tartarughe che muoiono a causa dell’uomo.

Fonte: WWF

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here