Home Musica é uscito Flac

é uscito Flac

100
SHARE

é uscito il disco d’esordio omonimo dei FLAC, disponibile sul sito della band palermitana www.4flac.net. A\r\nfine novembre sarà disponibile su tutti gli stores on-line.\r\n\r\nI FLAC (Ross Maya – voce, cori, Devvo – chitarre, cori, Francesco Biondo – basso, sinth, e Bartolo Costanzo\r\n- batteria, cori) torneranno a Sanremo il 6 novembre per la selezione davanti alla giuria di esperti composta\r\nda Ron, Omar Pedrini, Dargen D’amico e Andrea Mirò).\r\n\r\nA breve uscirà il videoclip di “Conto alla rovescia”, terzo singolo estratto dal nuovo disponibile anche  in digital download. Con questo brano i FLAC tornano alle sonorità rock più classiche, riff potenti di\r\nchitarra e forti incisi vocali.\r\n\r\nCosì Ross Maya racconta la nascita dell’album: “Il disco è il frutto di un lungo lavoro in studio, durato quasi\r\nun anno, con la collaborazione del nostro produttore artistico, Fabio Rizzo. La scelta dei tre singoli (“Dogma#2”, Labirinto” e “Conto alla rovescia”), dettata più da una volontà di dimostrare il cuore più pop rock della band,\r\nha tuttavia sacrificato il vero lato innovativo dei FLAC e l’estro di Fabio al mix. Infatti brani come “Babilonia”,\r\n“Dylan”, “Tortura cinese” e “Perso” sono l’essenza stessa del rock-dance contemporaneo il tutto in lingua italiana. Citando Gigi Razete de La Repubblica “i Flac hanno il merito di saper coniugare un sound tipicamente anglosassone con testi in italiano non banali ma raffinati, ricchi di temi, metafore e riferimenti mitologici che\r\nperò non ne appesantiscono la forza espressiva.” (La Repubblica di Palermo, 13 ottobre).\r\n\r\nNote biografiche:\r\n\r\nFlac è l’acronimo di Free Lossless Audio Codec, un diffuso formato audio digitale di tipo lossless, cioè senza\r\nperdita di qualità. Qualità, l’intento basilare del progetto musicale che Ross, Devvo, Bartolo e Francesco\r\nhanno deciso di portare avanti da maggio 2011. Un rock classico in lingua italiana che si contrappone a\r\nciò che maggiormente emerge nel territorio siciliano contemporaneo, il folk-pop. Arrangiamenti semplici e\r\ndiretti che sembrano così diventare la via alternativa a un mercato indie sempre più ortodosso.  Dopo pochi\r\nmesi di lavoro in studio e ancora senza un nome vincono un concorso locale (Festa Altavillese) iniziando\r\nufficialmente il percorso Flac .\r\n\r\nNel settembre 2012 il quartetto decide di affidarsi all’esperienza di Fabio Rizzo (The Second Grace, Waines,\r\nIl Pan del Diavolo) come produttore artistico per il loro esordio discografico. Riff rock si mescolano ad\r\narpeggi pensierosi, testi metaforici e parole reiterate.\r\n\r\nRoss Maya si è laureato in Discipline della Musica con una tesi sull’influenza operistica nelle musiche di\r\nFreddie Mercury e studia canto presso l’Accademia Madrigale di Beatrice e Guglielmo Grimaldi. Daniele\r\nVitellaro è chitarrista autodidatta e si è laureato presso l’Accademia delle Belle Arti di Palermo. Francesco Biondo ha studiato nozioni di basso per alcuni anni presso la M.M.A. di Germano Seggio e poi privatamente\r\ncon il compianto maestro Antonio Correri.\r\n\r\nBartolo Costanzo ha studiato per un periodo presso il conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo per poi\r\nconcentrarsi su progetti indipendenti; ha collaborato con artisti di fama nazionale quali: Ellade Bandini, Michele Ascolese, Maurizio Meo, Simona Bencini, Enzo Rao, Giuseppe Viola e Franco Fasano.\r\n\r\nPer informazioni e per acquistare il brano: www.4flac.net www.facebook.com/flacband -\r\n\r\nwww.twitter.com/flac_band – www.youtube.com/user/4FLAC\r\n\r\nFnte: Gabriele Lo Piccolo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here