Home Libri L’autore di Viareggio Simone Dini Gandini protagonista al Lucca Comics and Games...

L’autore di Viareggio Simone Dini Gandini protagonista al Lucca Comics and Games 2013

70
SHARE

Viareggio sarà presente anche quest’anno a “Lucca Comics and Games”, fiera del fumetto che si terrà dal 31 ottobre al 3 novembre, grazie all’autore viareggino Simone Dini Gandini: sabato 2 novembre alle ore 13, presso il padiglione di Lucca Junior (Cortile degli Svizzeri), l’autore  presenterà il libro “I pesci del mare non han numero”, raccolta di filastrocche ispirate al bestiario del Tresor di Brunetto Latini, maestro di Dante: un catalogo medievale di animali fantastici e non.\r\n\r\nUn’occasione imperdibile per i bambini, che potranno ascoltare le poesie dell’autore tra storia e fantasia, in un viaggio alla scoperta di draghi, basilischi, struzzi e  unicorni per poi sbizzarrirsi creando la loro Bestia Fantastica con sagome di cartone, carta e pennarelli. Verrà inoltre proiettato il booktrailer realizzato da Bogus per quanto riguarda l’animazione e la produzione e da Saverio Rapezzi per le musiche.\r\n\r\nLe maestre, gli operatori del settore e i genitori potranno ascoltare l’intervento critico del Prof. Livio Sossi, docente di storia e letteratura per l’infanzia all’Università di Udine e curatore della mostra di illustratori della fiera, che introdurrà l’incontro.\r\n\r\nL’evento è organizzato da Teresa Porcella per la libreria Cuccumeo di Firenze e Sarah Genovese della direzione di Lucca Junior.\r\n\r\n \r\n\r\nLucca Comics and Games è una delle principali fiere al mondo per l’intrattenimento: nel 2012 infatti i quattro giorni di festival hanno visto una presenza totale di 180000 visitatori, numero che fa di Lucca una delle tre più grandi  fiere del fumetto assieme al Comiket di Tokio e Angoulême Comics Festival in Francia.\r\n\r\nLucca Junior è la terza incarnazione della fiera, dopo i fumetti e i giochi, dove ogni anno si ritrovano illustratori, autori di libri per ragazzi, visitatori e operatori del settore.\r\n\r\nFonte: Edicolors

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here