Home Libri “Ogni cosa che tocco è un’astronave”

“Ogni cosa che tocco è un’astronave”

126
SHARE

“Bisogna fermare i sogni. I sogni sono fiori rampicanti. […] I sogni sono esempi sbagliati”\r\nMa questo non è affatto un sogno da fermare. Ad ottobre esce “ Ogni cosa che tocco è un’astronave”, il nuovo romanzo dell’udinese Alberto Calligaris, poeta, scrittore, giornalista, ghostwriter, oggi creatore di paesaggi (come lo ha definito un nobile inglese) e tanto altro in Cornovaglia, dove vive con moglie e figli. Il suo ultimo romanzo era uscito autoprodotto, in digitale e distribuito in rete, dopo aver sviluppato una seria allergia al magico mondo dell’editoria convenzionale.\r\nCon la Round Midnight Calligaris torna a pubblicare con una casa editrice, in cartaceo e in Italia. Decisamente un sogno che si realizza per i suoi lettori, da troppo tempo in attesa.\r\nDi cosa parlerà stavolta?\r\nTitolo: Ogni cosa che tocco è un’astronave\r\nAutore: Alberto Calligaris\r\nPrezzo: 10,00\r\nUscita: Ottobre 2013\r\n\r\nwww.roundmidnightedizioni.com\r\n\r\nArticolo di Alessandra Farinola

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here