Home Libri “Confesso che ho stonato – Una vita da Pooh”

“Confesso che ho stonato – Una vita da Pooh”

178
SHARE

Grande successo di pubblico per “CONFESSO CHE HO STONATO – Una vita da Pooh(Feltrinelli / Kowalski Editore), l’autobiografia di STEFANO D’ORAZIO che, dopo l’uscita dalla storica band e le fortunate esperienze come autore di musical di successo (tra cui Pinocchio, Aladin, Mamma Mia e, l’ultimo, W Zorro), si cimenta per la prima volta come scrittore. Del libro, infatti, sono andate esaurite tutte le copie distribuite in soli due mesi, tanto da rendersi subito necessaria una seconda edizione. \r\n\r\nConfesso che ho stonato – Una vita da Pooh(€ 15,00 – 400 pagine), da oggi di nuovo disponibile nelle librerie di tutta Italia, è un racconto divertente, ironico, intelligente, mai banale. Pubblico e privato, la storia di una band di culto e la storia d’Italia si intrecciano e compongono un puzzle perfetto di ricordi ed emozioni. \r\n\r\nDall’infanzia, all’adolescenza alla straordinaria avventura con i Pooh fino ai nostri giorni, “Confesso che ho stonato – Una vita da Pooh” è un susseguirsi di rocamboleschi aneddoti a volte esilaranti e a volte teneri e commoventi: le prime volte, gli amori, i tradimenti, i retroscena della sua “vita da Pooh” raccontati con brillantezza e disincanto, e una confessione, quella di Stefano D’Orazio, che ha appassionato i suoi lettori.   \r\n\r\nDopo l’abbandono dei Pooh nel 2009, Stefano D’Orazio ha intrapreso nuove avventure e il libro è solo una di queste: forse la più coraggiosa, intima e vera. E nelle pagine di questo suo primo libro si racconta spericolatamente, senza rete e senza veli, ripercorrendo la sua vita di uomo e di artista attraverso stonature, inciampi e capitomboli.\r\n\r\nFonte: Parole&Dintorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here