Home Musica Subsonica: Eden

Subsonica: Eden

158
SHARE

Nei negozi e in formato digitale la riedizione repack di EDEN, il sesto album dei Subsonica pubblicato lo scorso marzo.\r\nIl repack di EDEN è arricchito da due episodi importanti. Il primo è la cover di Up patriots to arms, brano di Franco Battiato che i Subsonica hanno inserito, come tributo al Maestro siciliano, nelle scalette per tutto il 2011, finalmente incisa anche in studio in una versione esplosiva con la presenza proprio di Franco Battiato.\r\n\r\nIl secondo La scoperta dell’alba, è una canzone scritta per l’omonimo film di Susanna Nicchiarelli, con Margherita Buy. E’ la prima volta che i Subsonica scrivono appositamente per una pellicola, ispirandosi fedelmente alla trama, in questo caso, sospesa tra presente e passato. Il brano stesso presenta una struttura “cinematica” ricca di variazioni e di tensione per arricchire lo sviluppo delle immagini. Non si tratta , quindi, di una semplice operazione da “titoli di coda”.\r\n\r\nLa pubblicazione di EDEN è stata anticipata dal lancio del nuovo singolo Quando, attualmente in rotazione radiofonica: ballata autunnale, intensa e struggente, in dolce equilibrio tra poesia e suoni sintetici.\r\n\r\nGiuseppe Verlucca Moreto, il regista “dietro le quinte” dei Subsonica, colui che da anni documenta tour, concerti, viaggi e curiosi episodi di backstage, colui al quale è permesso di intrufolare l’obiettivo dove ad altri è vietato, colui il quale ha diretto l’energico clip di “il diluvio”, ha deciso di regalare ai gruppo una sua elaborazione video di “Quando”, realizzata con le immagini del tour 2011 “plasmate” mediante l’utilizzo di suggestivi rallenty. Per la gioia dei “terrestri” spettatori della band torinese e in attesa dell’imminente clip “ufficiale”.\r\n\r\nIl ritorno in scena dei Subsonica con Eden, lo scorso marzo, ha riaperto una stagione di grandi successi e importanti conferme: dal disco d’oro, ai palasport sold out, passando per una estate di concerti affollatissimi, fino ad arrivare ai live negli Usa (New York, Los Angeles, Miami). La febbre contagiosa per il live dei Subsonica 2011 si è propagata ben oltre il già numeroso pubblico fedele negli anni e proseguirà da fine novembre con un tour davvero particolare. Per la prima volta nella sua carriera, infatti, la band si esibirà nei teatri in uno show interamente acustico.\r\n\r\nFonte: Goigest

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here