Home Musica Un protocollo d’amicizia tra La città di Viareggio e il Nicaragua

Un protocollo d’amicizia tra La città di Viareggio e il Nicaragua

106
SHARE

Un ulteriore impulso alle relazioni culturali e alla cooperazione economica tra la Città di Viareggio e la Repubblica del Nicaragua. Firmato nel gabinetto del Sindaco Luca Lunardini il patto di amicizia tra Viareggio e la Repubblica del Nicaragua.\r\n\r\nA rappresentare il Paese centro americano il Ministro della Cultura l’arch. Mario Salinas Pasos e Laureano Ortega figlio del presidente del Nicaragua, accompagnati dal console del Nicaragua in Toscana Moreno Gabrielli.\r\n\r\nCavalleria Rusticana il titolo che la Fondazione Festival Pucciniano porterà in scena a Managua e Leon il prossimo novembre\r\n\r\n“Siamo onorati che il Nicaragua abbia scelto la nostra città- ha dichiarato il Sindaco Lunardini- come modello per i progetti di sviluppo in ambito turistico”. Daremo, attraverso le numerose e qualificate competenze del nostro Comune, tutto il supporto allo sviluppo delle relazioni economiche con il Nicaragua e continueremo attraverso la Fondazione Festival Pucciniano a favorire gli scambi culturali”\r\n\r\nLa firma del patto di amicizia è il suggello alla cooperazione già in atto tra la Città di Viareggio ed il Nicaragua in ambito culturale ma soprattutto sarà il giusto impulso alle relazioni che il Nicaragua vuole intrattenere con Viareggio anche in ambito turistico ed economico.\r\n\r\n“Sono rimasto molto affascinato dal sistema turistico della Città di Viareggio che vogliamo prendere come modello per le nostre strategie di sviluppo turistico- ha dichiarato il ministro Salinas Pasos al sindaco di Viareggio . Il Nicaragua è impegnato infatti in un importante progetto di promozione turistica che ha il suo obiettivo principale nel porto di San Juan al quale il Nicaragua punta come principale destinazione turistica del centro America”. Il protocollo siglato prevede la collaborazione del Comune di Viareggio con un interscambio di professionalità tra uffici e assessorati dei rispettivi Comuni sia per la realizzazione del nuovo piano turistico del Porto di San Juan sia per la ricerca e l’attivazione di progetti di finanziamento\r\n\r\nSul fronte culturale- dopo lo straordinario successo che ha avuto nel 2010 la messa in scena di Tosca ha dichiarato Laureano Ortega prodotta dalla Fondazione Festival Pucciniano, quest’anno porteremo in novembre oltre che a Managua (Teatro Ruben Dario) anche a Leon nelle bellissima piazza della Cattedrale la Cavalleria Rusticana sempre prodotta dalla Fondazione Festival Pucciniano. “Siamo onorati- ha dichiarato il presidente della Fondazione Paolo Spadaccini di questa collaborazione, anche per la particolarità del progetto che abbiamo inteso realizzare con il Nicaragua e presto anche con altri Paesi come Panama che, oltre alla divulgazione dell’opera lirica si propone anche di favorire l’integrazione tra musicisti locali e musicisti italiani”. Già lo scorso anno ha concluso Laureano Ortega l’esperienza dell’Orchestra formata da musicisti italiani e del Nicaragua è stata molto bella ed emozionante oltre che quella della formazione del Coro di Voci bianche.\r\n\r\nIl protocollo firmato con validità per 5 anni è anche il primo passo per un gemellaggio tra Managua e Viareggio. Ad accompagnare la delegazione proveniente dal Nicaragua, Moreno Gabrielli, nominato dal presidente Ortega console onorario del Nicaragua per la Toscana. Presenti alla firma del protocollo anche l’assessore l turismo di Viareggio Nicodemo Pistoia e il direttore della Fondazione Festival Pucciniano Franco Moretti\r\n\r\nFonte: Ufficio Stampa Fondazione Festival Pucciniano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here