Home Ambiente Energia: 15 giugno Global Wind Day

Energia: 15 giugno Global Wind Day

113
SHARE

Legambiente festeggia l’eolico con iniziative lungo tutta la Penisola In Italia dal vento oltre 6mila MW di elettricità in più di 340 comuni.\r\n\r\nTorna il 15 giugno la giornata mondiale dedicata all’energia eolica promossa dall’Ewea, l’associazione europea dell’energia eolica e dal Gwec e il Global Wind Energy Council e anche quest’anno Legambiente insieme ad Anev, organizza iniziative in tutta Italia per promuovere il vento, una fonte pulita, rinnovabile ed inesauribile.\r\n\r\nNel nostro Paese oggi ci sono oltre 6.000 MW distribuiti in oltre 340 comuni e grazie a questi impianti, si producono oltre 10,8 miliardi di kWh di energia elettrica, in grado di coprire il fabbisogno di oltre 4,3 milioni di famiglie e di risparmiare in atmosfera oltre 6,4 milioni di tonnellate di CO2.\r\n\r\nNumeri che dimostrano quanto l’eolico, grazie anche alle diverse tecnologie, sia fondamentale nel ripensare un modello energetico sostenibile e democratico. Infatti, è attraverso la cosiddetta generazione distribuita (mix di fonti su piccola scala) che si possono raggiungere obiettivi importanti, come quelli toccati dagli oltre 220 comuni che già oggi, con il vento producono più energia di quella necessaria ai consumi domestici delle famiglie residenti.\r\n\r\n \r\n\r\nSaranno tante e diverse, dunque, le iniziative promosse da Legambiente nell’ambito del Wind Day 2011. Già dal 28 maggio, l’associazione ambientalista ha iniziato le sue attività all’interno dello spazio espositivo organizzato da Anev a Roma, dentro Villa Borghese – Parco dei Daini. Qui fino al 16 giugno si alterneranno iniziative, convegni, eventi, laboratori didattici, proiezioni, esposizioni fotografiche sull’energia dal Vento, rivolti a tutti, dai cittadini fino ai tecnici ed esperti del settore.\r\n\r\n \r\n\r\nLa prima occasione di confronto promossa da Legambiente e Anev è quella del 9 giugno con il convegno “Fonti Rinnovabili e Paesaggio” nel corso del quale sarà fatto il punto sulle Linee guida per l’autorizzazione degli impianti da fonti rinnovabili nelle Regioni italiane, gli obiettivi europei al 2020 e le politiche per lo sviluppo di eolico, solare, idro, biomasse e geotermia.\r\n\r\nL’11 e il 12 giugno, sempre al Parco dei Daini saranno i bambini, invece, i protagonisti delle iniziative di Legambiente: grazie ai laboratori didattici “Via Col Vento” infatti, anche i più giovani potranno avvicinarsi ai temi dell’energia rinnovabile costruendo modellini eolici e solari.\r\n\r\n \r\n\r\nMa gli appuntamenti con l’energia dal vento andranno avanti per tutto il mese. In Toscana con il Festival del Vento a Scansano (GR), in Puglia, Basilicata e Marche con le visite organizzate per vedere e conoscere le tecnologie degli impianti. Il 7 giugno laboratori didattici sulle energie rinnovabili coinvolgeranno i bambini di Potenza mentre in provincia dell’Aquila, a Collarmele, Legambiente inviterà i cittadini ad una giornata tra le rinnovabili e la cultura con il “Viaggio artistico nella Marsica… spinti dal Vento”. E ancora il 18 giugno in Liguria vicino Savona inaugurazione della quarta torre eolica da 800 kW del Parco Eolico Cinque Stelle di Stella che si aggiungerà alle tre già installate nel 2007 da Fera.\r\n\r\nFonte: Legambiente\r\n\r\n \r\n\r\n 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here