Home Eventi e News Al via la terza edizione del Festival della Salute

Al via la terza edizione del Festival della Salute

123
SHARE

Convegni, sport e intrattenimento, con i volti più noti della politica e del mondo dello spettacolo. Dal 21 al 26 settembre la Versilia diventa capitale del Benessere.\r\nPiù di 300 eventi tra sport, divulgazione scientifica e intrattenimento, una cinquantina di convegni aperti al pubblico, con la partecipazione di esperti del settore ma anche volti del mondo politico e di quello dello spettacolo. E’ la terza edizione del Festival della Salute, kermesse organizzata da Goodlink, che prenderà il via martedì 21 settembre 2010 a Pietrasanta per poi spostarsi a Seravezza, Lido di Camaiore e Viareggio, dove approderà giovedì 23 per restare fino a domenica.\r\n\r\n“Il filo conduttore di quest’anno – spiega Paolo Amabile, amministratore unico di Goodlink – è la Salute come equilibrio tra mente e corpo”. Una particolare attenzione sarà dunque dedicata al disagio mentale, grazie anche alla presenza di Gabor Gambos, difensore dei diritti umani nel mondo legato alla Fondazione Kennedy. Ma non si tratta dell’unico personaggio di rilievo internazionale di questa edizione del Festival. Basti pensare che saranno presenti ben cinque campioni del mondo (Massimiliano Rosolino, Natalia Titova e Mario Cipollini già il primo giorno della manifestazione). Tanti anche gli esperti di medicina di calibro mondiale che prenderanno parte ai convegni (tutti rigorosamente gratuiti per i visitatori) e al workshop internazionale in programma mercoledì 22 a Lido di Camaiore. Non mancheranno neanche rappresentanti di spicco della politica nazionale. Martedì sera si confronteranno il governatore della Puglia Nichi Vendola e il deputato Luca Barbareschi, mentre nei giorni successivi arriveranno, tra gli altri, il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e il sindaco di Verona Flavio Tosi. A capo del Comitato Scientifico il professor Carlo Gargiulo, noto volto della Rai e ormai presenza fissa del Festival. “I cittadini vogliono sentir parlare sempre più di salute, anziché di malattia – dichiara il professore – e il Festival va proprio in questa direzione, quella di insegnare dei percorsi di vita virtuosi per mantenersi in forma”.\r\nCirca 4mila i metri quadri a disposizione per gli espositori di associazioni e aziende legate all’universo salute, al Centro Congressi Principe di Piemonte di Viareggio. Una novantina di stand a cui si aggiungeranno, sabato e domenica, una sessantina di banchi di prodotti bio. All’interno dello spazio espositivo troveranno spazio, anche quest’anno, gli\r\nTanto anche lo spazio dedicato allo sport e ai ragazzi, da 0 a 18 anni, con attività ludiche e laboratori. Tra cui una particolare versione della Tombola, condotta nientemeno che da Patrizio Roversi, tra il comico e il divulgativo.\r\n“Un’impressionante varietà di incontri – commenta il presidente della Provincia di Lucca, Stefano Baccelli – che fa del Festival della Salute un evento unico a livello mondiale”. “E un’occasione preziosa – gli fa eco Luca Lunardini, sindaco di Viareggio – per prolungare la stagione turistica in Versilia”.\r\n\r\nIl programma completo sul sito della manifestazione\r\n\r\nFonte: Ufficio Stampa\r\nAndrea Guermandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here