Home Ambiente CO2 IN EUROPA GIA’ AL -17%

CO2 IN EUROPA GIA’ AL -17%

37
SHARE

L’Agenzia Europea dell’Ambiente (AEA) ha pubblicato le nuove stime sulla riduzione di CO2, indicando come la UE abbia ridotto le sue emissioni di CO2 di circa il 17,3% rispetto al 1990 e quindi quasi raggiunto il suo obiettivo per il 2020 (-20%). In un solo anno le emissioni, per effetto della crisi economica, sono diminuite del 6,9% (nel 2009 rispetto al 2008). Mariagrazia Midulla responsabile clima e energia WWF Italia:\r\n”Con riduzioni già ora del 17,3% l’idea che l’Europa tagli le emissioni solo del 20% per il 2020 è ridicola, vorrebbe dire smettere di ridurre le emissioni e aspettare il 2020 a braccia conserte. Occorre innalzare l’obiettivo europeo al 40%: questo è in linea con quanto necessario per evitare pericolosi cambiamenti climatici e porterebbe enormi benefici alla popolazione e all’economia dell’Europa, offrendo un reale impulso all’innovazione tecnologica.\r\nE’ vero che la recessione ha contribuito a far scendere le emissioni (specie nei Paesi che non hanno fatto quasi nulla e non hanno una strategia, come l’Italia), ma le emissioni europee scendono da diversi anni, anche prima della crisi. L’economia si riprenderà proprio grazie alle nuove industrie a bassa emissione di carbonio, e non agli inquinatori del passato.\r\nCi auguriamo che l’Italia colga questa opportunità, anche industriale, e non svolga sempre il ruolo di chi si oppone all’avanzamento dell’obiettivo per nascondere l’inazione in casa propria: è ora che la nuova economia low carbon assuma un ruolo trainante anche da noi” .\r\nDati scaricabili qui:\r\n\r\nhttp://www.eea.europa.eu/highlights/recession-accelerates-the-decline-in?&utm_campaign=recession-accelerates-the-decline-in&utm_medium=email&utm_source=EEASubscriptions

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here