Home Eventi e News Cambio della guardia in Palestina

Cambio della guardia in Palestina

211
SHARE

Dopo la proficua missione Stefanini-Dagliana, è seguito dall’Italia un altro gruppo che, giunto venerdì scorso, sarà operativo per tutta la settimana presso il Palestine Medical Complex (PMC) di Ramallah. Si tratta del team di cardiochirurgia pediatrica guidato da Vincenzo Stefano Luisi, cardiochirurgo e presidente di PCRF-Italia, e di cui fanno parte numerosi volontari affezionati ma anche nuove leve. 

Dall’Ospedale del Cuore di Massa ci sono gli anestesisti Paolo Del Sarto e Cornel Marusceac, il perfusionista Danilo Avarello e l’infermiera di sala operatoria Arianna Martinelli; dall’AO Brotzu di Cagliari il cardiologo Roberto Tumbarello; dall’Ospedale Torrette di Ancona la perfusionista Federica Raffin; dall’AO Padova l’infermiera di terapie intensive Angela Prendin; dall’AOU Pisa l’anestesista Giulia Brizzi.
Per la prima volta in Palestina si aggiunge anche il giovane Benjamin Bierbach, cardiochirurgo tedesco del German Pediatric Heart Center/Department of Cardiothoracic Surgery di Sankt Augustin. 
La missione, sostenuta con i fondi della Regione Toscana/CSG e Chiesa Valdese/Fondi OPM, prevede attività chirurgiche, secondo una lista operatoria predisposta dal cardiologo Mahmoud Nashashibi condivisa col team volontario, a cui saranno alternati momenti di formazione organizzati dai nostri medici e infermieri e rivolti al personale locale. In particolare si tratta di tematiche quali:
– Pathophisiology of CHD 
– Single ventricle circulation
– Mechanical Lung Ventilation.
– ECC in CHD
Auguriamo a tutti loro un buon lavoro e invitiamo tutti a seguirci sul fb (Soccorso Medico Bambini Palestinesi) per visionare immagini fotografiche e video.
 
 

Martina Luisi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here