Home Interviste Francesco Baccini ci parla del suo nuovo singolo

Francesco Baccini ci parla del suo nuovo singolo

111
SHARE

Francesco Baccini Ave Maria (facci apparire) il nuovo singolo

Il nuovo singolo di Francesco Baccini con gli Zero Plastica “Ave Maria (Facci apparire)” ha riscosso grande successo durante la settimana sanremese, tanto da aver catturato l’attenzione di radio e tv (105 net, RTL, Pomeriggio 5, Gli Sbandati).

Il pezzo vuole essere uno specchio della società italiana immortalata in musica attraverso una cinica analisi del “fenomeno mediatico Maria De Filippi”. La produzione del singolo e del relativo videoclip ufficiale è affidata a Nadir Music.

Abbiamo incontrato a Francesco Baccini e fatto due chiacchiere con lui 🙂

 

Quando avviene il tuo incontro con gli Zero Plastica?

Avvenne al capodanno 2010 in piazza duomo con don gallo

Come hai capito che avresti collaborato con loro e che “ave Maria facci apparire” era il singolo giusto?
Il pezzo era nel cassettto da due anni , mi serviva una parte rap e ho pensato a loro . Che il singolo fosse giusto l ‘ ho capito mentre lo scrivevo assieme ad Andrea Rivera.

Quando è nato questo pezzo?

Il pezzo è nato nel 2014 ma è sempre attuale .il bello è proprio quello , cercare di scrivere cose che non vadano subito a male…

Qual è la cosa che maggiormente ti fa ‘arrabbiare’ nella scena musicale attuale?

Mi fa arrabbiare che in Italia la musica sia ridotta ad una gara di canto. Con l ‘ avvallo di tutto l ‘ ambiente. Il modo migliore per uccidere qualsiasi forma di creatività in nome del solo marketing.

In che direzione stiamo andando? È possibile un’invenzione di rotta e nel caso come?

Stiamo navigando a vista . Non si capisce dove si va. Non essendoci più regole e selezione si sta scendendo di livello e questa sarà la tendenza dei prossimi anni. Manca la voglia di rischiare, perché significa fare qualcosa che va contro le regole di mercato . Ma il non rischiare porta all ‘ appiattimento assoluto.

Cosa ti aspetta?

Mi aspetta un disco nuovo ed un tour con sergio Caputo, tutto blues, swing e rock’n’roll.

 

Intervista di: Lucrezia Monti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here