Home Libri MINO LEGACY FELICE CLEMENTE QUARTET ESCE IL 3 MARZO NEI...

MINO LEGACY FELICE CLEMENTE QUARTET ESCE IL 3 MARZO NEI NEGOZI E SU I DIGITAL STORE DI TUTTO IL MONDO

224
SHARE

Mino Legacy IL NUOVO ALBUM DI FELICE CLEMENTE DEDICATO A MINO REITANO cofanetto con cd, dvd e libro

Esce venerdì 3 marzo, nei negozi italiani e nel mondo e su le più importanti piattaforme digitali, il nuovo album di Felice Clemente Quartet MINO LEGACY (Crocevia di suoni records/IRD/The Orchard). Un’intensa opera musicale, dove le radici del jazz s’intrecciano con naturalezza alla canzone italiana.

MINO LEGACY non è solo cd, è progetto prestigioso e articolato, dove l’album è all’interno di un cofanetto contenente anche un libro e un dvd.

MINO LEGACY è una dedica maturata e cresciuta in me col passare degli anni e col tempo è diventata sempre più necessaria. Ora l’ho voluta realizzare attraverso il linguaggio musicale che più mi appartiene, ovvero il jazz, ripercorrendo la poetica e la carriera artistica di mio zio Mino nelle composizioni più significative che lo hanno reso famoso in tutto il mondo. L’obiettivo è quello di evidenziare ed esaltare la sua creatività compositiva, dandole nuova linfa vitale e l’opportunità di testimoniare la sua eccellenza artistica alle nuove generazioni” Felice Clemente

 

L’ ALBUM

Jazzista, sassofonista, clarinettista e compositore, Felice Clemente con MINO LEGACY, suo dodicesimo lavoro discografico, rende omaggio a chi, come il nonno Rocco e suo zio Mino Reitano, lo ha portato a fare della musica la propria passione e professione.

L’album attinge infatti a brani celebri del grande repertorio di Reitano, per rileggerli e reinterpretarli come veri e propri standard nati dalla musica popolare.

L’UOMO E LA VALIGIA , UNA RAGIONE DI PIU’, LA MIA CANZONE , SOLO inedito di Fabio Nuzzolese a introduzione di MA TI SEI CHIESTO MAI, ERA IL TEMPO DELLE MORE, EDUARDO, MEGLIO UNA SERA…(PIANGERE DA SOLO),  SE TU SAPESSI AMORE MIO, VORREI,  sono i titoli della particolare tracklist dell’album, che chiude con l’inedito di Felice Clemente e Fabio Nuzzolese MINO LEGACY, che dà nome a tutto il progetto.

Ad accompagnarlo in questa nuova avventura, alcuni musicisti d’eccezione come Fabio Nuzzolese al pianoforte, Giulio Corini al contrabbasso e Massimo Manzi alla batteria.

 

 

IL LIBRO

Nel libro, “PROFILO CRITICO DI … MINO REITANO” lo storico della canzone Andrea Pedrinelli, rilegge Reitano partendo dalle sue parole, raccolte negli anni, analizzando i suoi album ufficiali, la vita,  la carriera e la rilettura jazz di Felice Clemente.

 

IL DVD

“DIETRO LE QUINTE DI … MINO LEGACY” è un video che ripercorre la genesi dell’album, attraverso un’ampia intervista a Felice Clemente, contenente  immagini “rubate” in studio d’incisione e il videoclip del brano “Era il tempo delle more”. Inoltre per testimoniare l’arte di Reitano, una sintesi inedita del suo tour estivo 1985, fra classici e proposte per nulla scontate.

 

VIDEOCLIP

MINO LEGACY è anticipato dal primo singolo “Era il tempo delle more”, il cui videoclip https://www.youtube.com/watch?v=TNOBvbuBGL0 accompagna il pubblico in un piacevole dietro le quinte della registrazione, tra strumenti, partiture e armonie umane e musicali.

 

LIVE

Il progetto MINO LEGACY sarà presentato live, per la prima volta, il 7 marzo 2017 al Blue Note di Milano

 

BIO

Felice Clemente (1974) nasce a Milano. Matura la passione per la musica nell’ambiente familiare sotto la guida del nonno, maestro in clarinetto. E’ stato definito da Enzo Siciliano ( Repubblica ) «il miglior giovane sassofonista italiano» e da Cadence Magazine (USA) «un talento destinato a fare la storia del jazz». È promotore di numerosi progetti  per la diffusione della cultura del jazz e dal 2007 viene segnalato e votato nelle riviste jazz Musica Jazz e Jazzit magazine tra i migliori sassofonisti in assoluto. I sui dischi “Nuvole di Carta” e “6:35 AM” hanno ricevuto 4 stelle dalla celebre rivista americana DOWNBEAT “bibbia del jazz” (novembre 2011 e giugno 2015). La sua produzione discografica può vantare 12 dischi come leader e co-leader e 15 come sideman. Svolge un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero, collaborando con musicisti tra i più noti della scena internazionale come Gregory Hutchinson, Xavier Davis, Eliot Sigmund  Danny Grissett, Ugonna Ogekwo, Jimmy Greene, Quincy Davis, Ken Field, Mike Westbrook, Adam Rudolph, Cyro Baptista, Paolino Dalla Porta, Tino Tracanna, Massimo Colombo, Massimo Manzi, Sandro Gibellini, Bebo Ferra, Antonio Faraò, Tullio De Piscopo, Daniele di Gregorio, Javier Perez Forte, e molti altri.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here