Home Musica Un regalo alternativo per San Valentino con i DUPERDU: la...

Un regalo alternativo per San Valentino con i DUPERDU: la canzone su misura per il vostro AMORE

103
SHARE

Duperdu una canzone per San Valentino

 

Duperdu un pensiero per San Valentino. E’ davvero interessante e originale l’idea di Marta Maria Marangoni (flauto, voce, ammennicoli) e Fabio Wolf (piano e voce).

In occasione di SAN VALENTINO vi propongono di dedicare con ironia e sentimento una canzone su misura per il vostro innamorato/a.

Come funziona? Contatta direttamente i DUPERDU, manda loro un titolo, dei ricordi, delle suggestioni, un’idea, una foto, qualsiasi ispirazione possibile e loro scriveranno una canzone su misura e ti invieranno il testo via mail con la registrazione in mp3.

Un’ottima occasione in una data speciale per dimostrare in maniera alternativa il tuo sentimento al tuo lui o la tua lei, con una romantica canzone d’autore.

La loro mail è info@duperdu.org

DUPERDU sono stati così battezzati dal grandissimo maestro Nanni Svampa dei GUFI, per il quale si esibiscono come gruppo di supporto a Il mio concerto per Brassens. Musici di casa del locale milanese La Scighera e cantori ufficiali dello Spirit de Milan, nuovo esperimento culturale nella ex-fabbrica Livellara, hanno registrato il loro primo album “CHIAMERÒLLA MILANO” per l’etichetta Terzo Millennio con il contributo del Maestro Tony Cercola, percussionista di Edoardo Bennato e Pino Daniele.
Il disco è disponibile in tutti i web store e il CD è in vendita esclusivamente durante gli spettacoli dei DUPERDU.
Il loro ultimo spettacolo “PLUF! intermezzi teatral-musicali fra un tuffo e l’altro”, composto appositamente per i “Bagni Misteriosi” è stato prodotto dal Teatro Franco Parenti di Milano.
Per il prestigioso Teatro Franco Parenti sono inoltre autori e interpreti delle musiche originali di “Opera Panica” di Jodorowsky (vincitori del premio NEXT) che sarà in scena il prossimo novembre 2017 per la regia del giovane visionario Fabio Cherstich.

Nel web: http://www.duperdu.org/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here