Home Libri PARLAMI Cosa ti sussurrano dall’aldilà

PARLAMI Cosa ti sussurrano dall’aldilà

62
SHARE

PARLAMI

\r\n

Cosa ti sussurrano dall’aldilà

\r\n

\r\n

Il nuovo libro di Allison DuBois, la sensitiva statunitense che ha ispirato la famosa serie televisiva MEDIUM

\r\nFinalmente in Italia l’attesissimo libro di Allison DuBois, la sensitiva più conosciuta al mondo.\r\nAllison ha iniziato la sua carriera come membro dell’Ufficio del procuratore distrettuale di Phoenix in Arizona, enti investigativi nazionali ed internazionali richiedono tuttora la sua collaborazione per la ricerca di persone uccise o scomparse o per risolvere casi particolarmente complicati. Allison ha un numeroso seguito di persone che richiedono di poterla incontrare e di avere delle “letture”. Per questo organizza seminari e incontri individuali in tutto il mondo, è previsto a breve anche un appuntamento in Italia, del quale vi terremo informati.\r\nLasciamo alle sue parole la presentazione del libro:\r\n\r\n”Parlami è il mio più recente libro. È molto speciale per me; mi ci sono voluti quattro anni per trovare la forza di scriverlo e il risultato mi riempie d’orgoglio.\r\nQuando perdi una persona cara, indipendentemente da quanto tempo è passato rimane sempre un vuoto. Quando per esempio perdiamo un figlio piccolo, argomento che affronto in dettaglio in Parlami, tutto l’ordine naturale delle cose viene scombussolato. In Parlami cerco di mettere in comunicazione i genitori con i loro figli in modo che elaborino il dolore, perché a prescindere da quanto ti sforzi di lasciarti alle spalle il dolore, non ci riesci mai. Devi affrontarlo ed elaborarlo\r\n

.\r\n\r\nIn Parlami riporto però anche delle storie simpatiche e più allegre. Non tutto è sempre oscuro e macabro; le persone canalizzate talvolta comunicano ironia, allegria. Descrivo anche le esperienze che la mia famiglia ha vissuto da quanto va in onda Medium, una famiglia come tante altre, a volte litighiamo, ma ci vogliamo davvero bene. Le mie figlie riescono a vedere apparizioni che si muovono qua e là o predire quello che succederà in futuro. Credo che questa sia l’unica cosa che ci distingue, ma non è una cosa brutta, anzi, è molto bella! Perciò se i vostri figli hanno queste esperienze o se voi stessi le avete, cercate di essere aperti e di accettarle, perché è un vero dono.”

\r\n

\r\n\r\n“I morti non vogliono assolutamente farci del male. Sono felici là dove si trovano adesso e desiderano che ricordiamo con affetto i bei momenti trascorsi con loro”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here