Home Musica Birdy alla terza edizione del Medimex

Birdy alla terza edizione del Medimex

139
SHARE

Birdy, cantante e compositrice inglese diciassettenne acclamata dalla critica britannica con all’attivo oltre 1,2 milioni di dischi venduti nel mondo, sarà tra i protagonisti della terza edizione del Medimex  – il salone dell’innovazione musicale promosso da Puglia Sounds in programma a Bari dal 6 all’8 dicembre.\r\nBirdy si esibirà il 5 dicembre al Teatro Forma di Bari per l’Anteprima Medimex  – “Birdy Live Exclusive Showcase” – dove presenterà per la prima volta dal vivo ed in esclusiva per Cubomusica i brani del suo secondo album “Fire Within”.\r\n\r\n”FIRE WITHIN” (https://itunes.apple.com/it/album/fire-within-deluxe-version/id673277385; https://itunes.apple.com/it/album/fire-within/id673276899) è entrato nella top 10 in 10 Paesi e ha avuto ampi consensi dalla critica di tutto il mondo. Anche il singolo “Wings” ha ottenuto il medesimo successo e il relativo video ha superato le 4 milioni di visualizzazioni.\r\n\r\nBirdy (Jasmine van den Bogaerde nata a Lymington) ha commentato: – “Da quando è uscito il mio primo album nel 2011 è stato tutto incredibile. Sto scrivendo nuove canzoni e sono così felice che le  persone le possano sentire. Provengono direttamente dal mio cuore. “\r\n\r\nIn questa nuova fase, Birdy ha voluto mettere in primo piano le sue capacità di cantautrice, avendo scritto o co-scritto tutte le 11 tracce del nuovo album.\r\n\r\nBirdy è stata in studio con alcuni dei più grandi nomi del settore tra cui Ryan Tedder (Beyonce), Dan Wilson (co-autore e produttore di ‘Someone Like You’ di Adele), Rich Costey (Muse, Arctic Monkeys, Sigur Ros) e Ben Lovett dei Mumford & Sons, con i quali ha già collaborato in passato. Ha anche lavorato con alcuni musicisti incredibili tra cui il bassista dei Rage Against the Machine Timmy C,  Paul Jackson Jr. e Omar Hakim (insieme ai Daft Punk nell’ultimo album Random Access Memories). L’album vede anche Birdy espandere le sue già incredibili capacità musicali, assumendo il ruolo di chitarrista sia in studio che durante le performance live.\r\n\r\nNuovi brani come ‘Wings’ e ‘No Angel’ trattano temi cari a  Birdy, come  l’amore e la passione.\r\nE contengono anche delle dichiarazioni personali, come dimostra il testo di ‘No Angel ‘: “Io non sono un angelo, non lo sono mai stato.” Non è più una bambina. É un’artista sicura di sé con qualcosa da dire e anche il titolo dell’album, FIRE WITHIN, mette in mostra il suo ardente desiderio di creare musica per Il piacere dei fan di tutto il mondo. Così pure come le ballate per pianoforte introspettive, per cui lei è così nota, stupiranno piacevolmente il suo pubblico come, ad esempio, la bellissima ‘Light Me Up’. Quando la gente sentirà le 11 canzoni del nuovo album, sarà sicuramente colpita dal nuovo sound di Birdy.\r\n\r\n\r\nDa quando è comparsa sulla scena musicale nel 2011, Birdy si è ritrovata catapultata nel mondo delle pop-star internazionali e ha raccolto, strada facendo, numerosi riconoscimenti. Prendete il suo singolo di debutto: una versione da brividi di ‘Skinny Love’ di Bon Iver, una canzone che è stata in cima alle classifiche radiofoniche in tutto il mondo per un paio di anni e che le ha assicurato un posto d’onore tra i cantanti più importanti di oggi nel Regno Unito. Il brano si è rivelato un enorme successo in tutto il mondo, raggiungendo il disco d’oro in Inghilterra e in Irlanda, il platino in Belgio, Francia e Svizzera, il triplo disco di platino in Olanda e un incredibile cinque volte disco di platino in Australia. I suoi singoli successivi ‘People help the people’ e ‘1901’ non sono stati da meno, vendendo centinaia di migliaia di copie in tutto il mondo.\r\n\r\n\r\n\r\nA giudicare dai suoi recenti successi, si può tranquillamente dire che la carriera di Birdy ha già raggiunte picchi eccezionali; solo per citarne alcuni: ha partecipato ai più importanti chat show americani come il Conan O’Brien e The Ellen DeGeneres Show, ha cantato alla finale di The Voice in  Olanda e in Germania, ha riempito 3 sere consecutive la Sydney Opera House, ha partecipato alla cerimonia di apertura dei Giochi Paraolimpici di Londra con il brano  ‘Bird Gerhl’ di Anthony and the Johnsons. Birdy ha anche scritto ‘Just A Game’ per la colonna sonora ufficiale del film campione d’incassi dello scorso anno The Hunger Games, brano al quale ha lavorato con il leggendario T Bone Burnett. Ha anche partecipato alla canzone ‘Learn Me Right’ con Mumford & Sons per il film Pixar ‘Brave’. La sua pagina facebook ha ormai raggiunto oltre 1,1 milioni di ‘likes’ e oltre 138 milioni di visualizzazioni il suo canale ufficiale di YouTube.\r\n\r\nIn Italia è stata tra i pochissimi ospiti internazionali della passata edizione del festival di Sanremo in cui ha presentato, durante la serata finale, la toccante ‘Skinny love’ dal vivo al pianoforte, emozionando gli oltre 13 milioni di spettatori.\r\n\r\nhttp://officialbirdy.com/\r\nhttps://www.facebook.com/BirdyMusic\r\nhttps://twitter.com/officialbirdy\r\nhttp://instagram.com/official_birdy#<http://instagram.com/official_birdy>\r\n\r\n\r\n\r\n\r\nTutti gli aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook di WARNER MUSIC ITALY (http://www.facebook.com/WARNERMUSICITALY)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here