Home Libri Officina Libraria presenta Alfagatto

Officina Libraria presenta Alfagatto

58
SHARE

Un libro per gli appassionati del mondo felino ma non solo:

\r\n

uno spassoso viaggio illustrato alla scoperta dei gatti protagonisti di musica, arte, letteratura, storia e cinema!

\r\n

 

\r\n

In libreria dal 14 novembre

\r\n \r\n\r\n \r\n\r\nGli “Alfagatti”, o gatti Alfa, hanno una particolare predisposizione ad essere veri protagonisti, “prime gatte” e “primi gatti” del mondo felino e di quello umano.\r\n\r\n \r\n\r\nAlfagatto (presente su facebook a questo indirizzo https://www.facebook.com/alfagatto?fref=ts) è una sorta di abecedario illustrato animato dalla presenza di gatti di razza e non di razza, ognuno con il proprio temperamento; alcuni anonimi, altri con una storia da vere star al fianco di chi la storia – della letteratura, della musica o della scienza – l’ha fatta davvero.\r\n\r\nLe illustrazioni ad opera di Gabriella Gallerani -specializzata nell’illustrazione scientifica di zoologia e botanica- sono piccoli capolavori che, ricordando la bella e minuziosa estetica di enciclopedie dei tempi passati, accompagnano il lettore, con minuta e piacevole attenzione al dettaglio, alla scoperta di curiosità sul mondo felino.\r\n\r\nI testi di Paola Gallerani -editrice d’arte e autrice di Animali Reali. Lo zoo di Luigi XIV nei dipinti di Pieter Boel, Officina Libraria 2011- sono frutto di una grande passione per il mondo animale e per i gatti in particolare unita ad una curiosità bambina messa al servizio di un pubblico che non abbia smesso di apprezzare aneddoti, curiosità e racconti proposti con brio e naturalezza.\r\n\r\nAlfagatto è il risultato del connubio tra il dettaglio e la delicatezza dei disegni e citazioni e testi agili ed evocativi.\r\n\r\n \r\n\r\nEcco allora il gatto sornione e un po’ addormentato, quello vivace e curioso, l’attento osservatore intento a preparare un agguato e lo spensierato giocherellone; il gatto di Hemingway, di Lennon e di Newton, quello di Luigi XV e quello di Churchill. Gironzolano, annusano, frugano… tra le lettere dell’alfabeto di Alfagatto. Un gatto di Ceylon appollaiato su una T scruta con attenzione una farfalla; il fedele tigrato del celebre scrittore Céline tenta di acciuffare un uccellino passando attraverso i vuoti della B stampata che identifica il suo nome, Bébert…\r\n\r\n \r\n\r\nAlfagatto è insomma un gioco di lettere e illustrazioni alla scoperta di razze e di nomi di celebri felini protagonisti di cartoni animati e film d’animazione; di felini che hanno allietato la vita di celebri padroni, cantanti, attori, scrittori e compositori. Sono Alfagatti, ognuno con il proprio nome, ognuno con la propria lettera. A ciascuno la propria iniziale, dunque! Per arrampicarsi, nascondersi, stiracchiarsi, gioca-re, sbadigliare o semplicemente… stare in 
posa.\r\n\r\n \r\n\r\nLe autrici\r\n\r\n \r\n\r\nGabriella Gallerani vive e lavora a Milano. Ha collaborato con le maggiori case editrici italiane come illustratrice scientifica di zoologia e botanica. Dal 1995 si dedica alla creazione di borse uniche, in sete cangianti e pelle, cucite e dipinte a mano con fiori, animali e gioielli del suo immaginario fantastico.\r\n\r\nPaola Gallerani vive a Milano, dove lavora come editrice di cataloghi e pubblicazioni d’arte. È autrice di Animali reali. Lo zoo di Luigi XIV nei dipinti di Pieter Boel (Officina Libraria, 2011) e di libri per bambini con lo pseudonimo di Amélie Galé. Gli animali, e in particolare i gatti, sono la sua grande passione.\r\n\r\nFonte: MY COM FACTORY

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here