Home Eventi e News LATINOAMERICANDO EXPO 23a EDIZIONE

LATINOAMERICANDO EXPO 23a EDIZIONE

49
SHARE

Sabato 15 giugno sul palco di Latinoamericando Expo la più importante manifestazione a livello europeo dedicata alla cultura latinoamericana, si esibirà Adalberto Alvarez, compositore, arrangiatore e pianista cubano. \r\n\r\nDopo una breve esperienza con i Son 14, nel 1984 fonda l’orchestra Adalberto y su Son ed è subito un successo mondiale. All’inizio degli anni 90, infatti, dopo aver pubblicato l’album “Y Que Tu Quieres Que Te Den” Alvarez e la sua orchestra si affermano sulle scene con una tournèe internazionale. \r\n\r\nMusicalmente, unisce il son tradizionale ad elementi più moderni e le sue composizioni vengono interpretati dai più importanti artisti, da Andy Montanez a Gilberto Santa Rosa. \r\n\r\nRibattezzato “el caballero del son” dopo la pubblicazione dell’ultimo album, “El Son de Altura”, attualmente è impegnato nella lavorazione di un dvd che riassume gli ultimi 35 anni della sua carriera musicale.\r\n\r\n \r\n\r\nI visitatori potranno conoscere la cultura dell’America Latina senza spostarsi da Milano grazie al Villaggio di Latinoamericando Expo: un’area di circa 30.000 metri quadri completamente rinnovata e allestita all’esterno del Mediolanum Forum di Assago dove sono riuniti il meglio della cultura, della solidarietà, della gastronomia, dell’artigianato e delle tradizioni dei paesi latini.\r\n\r\n \r\n\r\nLa novità di quest’anno è il progetto Vivi il Villaggio, nato per far sentire il pubblico sempre avvolto in una genuina atmosfera latina. Nei giorni di Lunedì, Martedì e Mercoledi, la cittadella sarà il centro di attività di degustazione, incontri, corsi di ballo e momenti di intrattenimento. Dal giovedì alla domenica le attività e attrazioni del Villaggio saranno affiancate dai concerti.\r\n\r\n\r\n\r\n\r\nAl Padiglione delle Nazioni, l’ampia area polifunzionale a disposizione di Enti, Ambasciate e Consolati per far conoscere tutte le peculiarità del continente latinoamericano attraverso conferenze, presentazioni, proiezioni, mostre e degustazioni è in corso la settimana del Brasile con la mostra fotografica Xixuaù Livre, dedicata alla denuncia della deforestazione indiscriminata dell’Amazzonia. \r\n\r\n \r\n\r\nUn’altra novità importante sono le nuove aree da ballo: alle tradizionali Salsa e Bachata, si affiancano una Electro Milonga, per vivere tutta la passione del tango, e un’area di Zumba, il ritmo che ha contagiato le palestre di tutto il mondo. Queste aree, sotto la diretta gestione di Latinoamericando, grazie a dj professionisti propongono il meglio della musica di ogni genere rappresentato.\r\n\r\n \r\n\r\nTra le tante novità da scoprire anche El rancho de Don Pepe, il nuovo ristorante argentino, che si affianca agli altri ristoranti già noti al pubblico di Latinoamericando Expo: il peruviano Mixtura, il brasiliano Fogo Na brasa, il messicano El Mexicano, e il venezuelano Churù Merù. Chiringuitos, cocktail bar e banchi di degustazione offriranno ai presenti la possibilità di uno snack più veloce senza rinunciare al gusto delle pietanze tipiche di questi paesi. \r\n\r\n \r\n\r\nOrari: dalle 18:00 alle 2:00\r\n\r\nInizio concerti ore 22:00\r\n\r\nPrezzo: € 15 (ingresso gratuito per bambini fino a 12 anni).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here