Home Libri CODICE A SBARRE Giornate della libera editoria I edizione Firenze,...

CODICE A SBARRE Giornate della libera editoria I edizione Firenze, Le Murate 21-24 giugno

105
SHARE

Una “cittadella del libro” alle Murate di Firenze. E’ la prima edizione di Codice a Sbarre, quattro Giornate della libera editoria, dal 21 al 24 giugno fino a mezzanotte, dedicate ai lettori e alla lettura di ogni età, con editori, libri, eventi, incontri con gli scrittori, mostre, reading, laboratori e concerti, tutto a ingresso libero.\r\n\r\n \r\n\r\n \r\n\r\nCODICE A SBARRE Giornate della libera editoria è una manifestazione interamente dedicata al “pianeta libro” in tutti i suoi aspetti, con la partecipazione di editori, autori, librai, stampatori, rilegatori e illustratori. La manifestazione intende trasformare per quattro giorni in una vera e propria “cittadella del libro” l’intero complesso delle Murate, l’ex convento di clausura femminile costruito nel XV secolo – che deve il suo nome e la sua nascita a dodici donne dette “le murate” che si fecero recludere volontariamente in piccole celle sul Ponte alle Grazie – soppresso nel 1808 e divenuto carcere fiorentino fino agli anni ’80.\r\n\r\n \r\n\r\nRistrutturato in anni recenti, con il progetto degli uffici tecnici del Comune di Firenze coordinati dall’architetto Mario Pittalis su linee guida di Renzo Piano, Le Murate sono diventate un importante punto di riferimento nella mappa cittadina per la marcata presenza di attività sociali e culturali, fra le quali spicca quella del Caffè Letterario Le Murate, spazio gestito da un pool di associazioni culturali e dall’emittente Controradio, che promuove molteplici attività: dalla diffusione del libro e la promozione della lettura, con ospiti di rilievo del mondo letterario, ai talk-show settimanali di Controradio e all’intensa attività musicale.\r\n\r\n \r\n\r\nCODICE A SBARRE Giornate della libera editoria nasce dunque come esito naturale dell’esperienza di questi primi due anni di intensissima attività, raccogliendo le istanze di numerosi editori, autori e operatori culturali, per offrire alla città – un tempo una delle capitali dell’editoria di cultura – una vera festa del libro alla quale hanno aderito più di 50 editori.\r\n\r\n \r\n\r\nGli spazi esterni delle Murate – le due piazze, i cortili, i loggiati – e quelli interni – le varie sale del Suc, le antiche celle carcerarie – saranno “occupati” dagli stand degli Editori e “aperti” fino a tarda notte a lettori di ogni età, per quattro giorni di eventi letterari, con collegamenti in diretta sulle frequenze di Controradio.\r\n\r\n \r\n\r\nNumerose le realtà coinvolte nell’iniziativa: la manifestazione vede infatti la collaborazione dello Sportello EcoEquo del Comune di Firenze, che ha sede da anni alle Murate e che, oltre a proporre una sezione dedicata ai temi della sostenibilità economica ed ambientale, con il coinvolgimento di case editrici specializzate e di una fitta rete di associazioni, metterà a disposizione i suoi spazi per un internet corner a cura dell’Associazione Libera Informatica aperto durante tutta la manifestazione. Vi è poi il RKCenter, che ospiterà negli spazi del cortile alcuni appuntamenti dedicati ai temi dei diritti civili. Tra le realtà esterne che troveranno ospitalità all’interno della manifestazione ricordiamo: Bibliografia e informazione che curerà il progetto Novelle a mano libera  dedicato alle “Novelle della nonna” di Emma Perodi, con un percorso che prevede due esposizioni sulla copertina illustrata, storica e contemporanea, letture, un seminario sull’illustrazione, un workshop per ragazzi, un’improvvisazione artistico-musicale; e AV Archivi Farabola di Milano, con Ritratto d’Autore, una mostra fotografica dedicata ai maggiori protagonisti della società letteraria italiana del Novecento, da Gadda a Montale, da Testori a Pasolini, da Flaiano alla Morante, con una selezione di splendidi ritratti provenienti da uno degli archivi storici più vasti d’Europa, attivo fin dal 1896.\r\n\r\n \r\n\r\nMoltissimi gli eventi in programma, per un calendario ancora work in progress, fra cui segnaliamo:\r\n\r\nun reading musicale tratto dal libro “Le mie migliori barzellette ebraiche” (La Giuntina) che vedrà sul palco delle Murate Daniel Vogelmann, che ha appena ricevuto il riconoscimento di “Cittadino d’Europa 2013”, con Enrico Fink; Ascanio Celestini, Massimo Carlotto, il finalista al Premio Strega Matteo Marchesini, il regista Mimmo Calopresti, l’ex Soprintendente e Ministro Antonio Paolucci e l’ex parlamentare radicale Gianfranco Spadaccia, letture e storie della Resistenza partigiana in collaborazione con l’Anpi, tre incontri a cura di “Firenze delle Letterature” sulla nuova scena letteraria fiorentina, sulle criticità del sistema editoriale e sull’incontro tra editoria e digitale; un prezioso calendario di laboratori e incontri dedicati ai giovani lettori con gli editori Lapis, Topopittori, Babalibri, Bohem press, Carthusia, Donzelli, Kalandraka, Orecchio Acerbo, Prìncipi e Principi; la sezione dedicata alla compatibilità economica e ambientale a cura dello sportello EcoEquo con editoria di settore e incontri con, fra gli altri, Rossano Ercolini e Carlo Gubitosa; Marco Videtta, Andrea Morpurgo, Ugo Cornia, Luciano e Ricciardo Artusi, Pippo Russo, Francesca Zannoner e molti altri eventi in via di definizione. Per approfondire la conoscenza del libro in ogni suo aspetto sono previsti laboratori di restauro libri antichi e legatoria a cura di Maria Argiero, esperta restauratrice.\r\n\r\n \r\n\r\nCODICE A SBARRE Giornate della libera editoria, con il sostegno del Comune di Firenze, si inaugura venerdì 21 giugno alle ore 18.00 in occasione della notte bianca delle librerie italiane e si chiude lunedì 24 giugno, festa di San Giovanni, patrono di Firenze. Sabato 22, domenica 23 e lunedì 24 giugno apre alle ore 10. Resta aperto tutte le sere fino a mezzanotte. Info: www.codiceasbarre.lemurate.it\r\n\r\n\r\n\r\n\r\nDOVE\r\n\r\nA Firenze, dal 21 al 24 giugno, nell’intero complesso delle Murate (cortili e spazi interni) in Via Ghibellina 2 e via dell’Agnolo 1. La manifestazione è a ingresso libero. Il complesso delle Murate si trova nel cuore dello storico quartiere di Sant’Ambrogio, è delimitato da via dell’Agnolo, via Ghibellina e viale Giovine Italia e si affaccia su piazza delle Carceri e piazza Madonna della Neve.\r\n\r\n \r\n\r\nCOME\r\n\r\nCon gli editori: Babalibri, Beisler, Bfs Edizioni, Bohem press, Carthusia, Donzelli, Edizioni Ets, Editpress, Edizioni Clichy, Edizioni Nardini, Einaudi, Emi, Emons Audiolibri, Eterea Comics&Books, Fanucci, Felici Editore, Gaffi Editore, Giuntina, Gran Vìa, Keller Edizioni, Il Narratore Audiolibri, Il Sirente, Instar Libri, Ink-Metamorfosi-Mind Edizioni, Iperborea, Jaca Book, Kalandraka, Keller Edizioni, La Nuova Frontiera, Lantana, Lapis, Lef Libreria Editrice Fiorentina, L’orma Editore, Maschietto, Marco Saya, Marcos y Marcos, Minimum Fax, Nottetempo, Nutrimenti, Olschki Editore, Orecchio Acerbo, Ouverture, Prìncipi e Principi, Quodlibet, Red Star Press, Romano Editore, Terra Nuova Edizioni, Topopittori, Verba Volant, Voland, 66th And 2nd.\r\n\r\nCon un ringraziamento all’Associazione Editori Italiani.\r\n\r\nLa manifestazione, con il patrocinio del Comune di Firenze, è promossa e organizzata dall’associazione culturale Mondo Estremo, con Controradio, La Nottola di Minerva e Zona Transito Libero per il Caffè Letterario Le Murate, in collaborazione con lo sportello EcoEquo e l’associazione Libera Informatica.\r\n\r\n \r\n\r\nQUANDO\r\n\r\nvenerdì 21 giugno (dalle ore 18.00 alle ore 24.00)\r\n\r\nsabato 22 giugno (dalle ore 10.00 alle ore 24.00)\r\n\r\ndomenica 23 giugno (dalle ore 10.00 alle ore 24.00)\r\n\r\nlunedì 24 giugno (dalle ore 10.00 alle ore 24.00)\r\n\r\n \r\n\r\nPERCHE’\r\n\r\nPiù si legge più si diventa liberi.\r\n\r\nInfo\r\n\r\nsegreteria.codiceasbarre@lemurate.it\r\n\r\nwww.codiceasbarre.lemurate.it\r\n\r\n \r\n\r\nFonte: Davis & Franceschini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here