Home Arte Miho Ikeda Songs of Life Xilografie e Pitture

Miho Ikeda Songs of Life Xilografie e Pitture

57
SHARE

Miho Ikeda

\r\n

Songs of Life\r\n

\r\n

Xilografie e Pitture

\r\n

Pietrasanta, Complesso di Sant’Agostino

\r\n

27 aprile| 12 maggio 2013

\r\nPietrasanta (LU)_ Poetico e fiabesco è lo sguardo sul mondo della giovane artista giapponese Miho Ikeda che presenta nel complesso di Sant’Agostino, nella sala delle Grasce, dal 27 aprile al 12 maggio, “Songs of Life”. Un percorso nella pittura e nella xilografia che parla di leggerezza, di una natura onirica che porta il sogno nel quotidiano.\r\n\r\n \r\n\r\nSi tratta di circa 30 tra pitture e raffinate xilografie a colori stampate su carta giapponese che narrano un mondo lirico e nostalgico. Nelle sue opere la natura fa da sfondo alle figure danzanti di ragazzi e ragazze che, come nel vortice ritmico della danza, procedono tra sogno e realtà, librandosi nel cielo. Le opere sono tutte recenti, realizzate dal 2008 al 2013.\r\n\r\n \r\n\r\nCenni biografici |\r\n\r\nMiho Ikeda nasce nel 1978 a Tsukiyono-machi, Gumma in Giappone.\r\n\r\nSi è laureata all’Università di Tokyo Gakugei, Facoltà di Pedagogia, specializzazione in Belle Arti nel 2001 e master in Pedagogia, specializzazione in Belle Arti nella stessa Università nel 2003. Si è trasferita in Italia per seguire il corso di scultura all’Accademia di Belle Arti di Carrara nel 2004, dove si è diplomata nel 2009. Vive e lavora a Carrara.\r\n\r\n \r\n\r\nTITOLO:                               Songs of Life\r\n\r\nAUTORE:                             Miho Ikeda\r\n\r\nDATE:                                    27 aprile – 12 maggio 2013\r\n\r\nINAUGURAZIONE:             27 aprile, ore 18\r\n\r\nSEDE:                                    Complesso di S. Agostino, Sala delle Grasce|Pietrasanta\r\n\r\nORARI:                                  da mart. a ven. ore 16 | 19;  sab. e dom. 10.30 | 12.30 e 16 | 20\r\n\r\n                                               INGRESSO LIBERO\r\n\r\nFonte: Ufficio stampa Comune Pietrasanta

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here