Home Arte Fabrizio Pizzanelli Segni incrociati | nel tempo, fuori dal tempo

Fabrizio Pizzanelli Segni incrociati | nel tempo, fuori dal tempo

154
SHARE

Complesso di S. Agostino, Sala delle Grasce |dal 30 marzo al 21 aprile 2013

\r\nPietrasanta (LU)_ Ragnatele di segni introducono nell’universo creativo di Fabrizio Pizzanelli. Le sue incisioni attingono luce da quella perfetta armonia tra natura e opera dell’uomo che spesso in Toscana trova sublimi esempi d’incontro. Alberi, siepi, giardini tra fontane, scorci di antiche mura, scoprono un mondo di poetiche suggestioni che non sfuggono al raffinato sguardo dell’artista pisano. Dal 30 marzo (inaugurazione ore 18) al 21 aprile, Pizzanelli presenta, nella Sala delle Grasce del Complesso di Sant’Agostino, “Segni incrociati | nel tempo, fuori dal tempo”. Un’iniziativa promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Pietrasanta.\r\n\r\nLe sue opere ispirano una grande serenità contemplativa ed emozionale. Sono microuniversi, il cui accesso è consentito soltanto ad uno sguardo sottile, in cui Pizzanelli porta in superficie la dimensione più intima e segreta. Racconta partendo dal dettaglio, da una visione serena e silenziosa, nelle tessiture di luci ed ombre, storie in bilico tra metafisica e oggettività, orizzonti infiniti e viaggi interiori. A Pietrasanta Pizzanelli espone quindici incisioni e tre oli: opere recenti, per lo più inedite. Paesaggi toscani e versiliesi. \r\n\r\n“La tessitura del segno – scrive Nicola Micieli – è variegata su una gamma che va dall’ombra profonda alla chiazzatura dei grigi dati dalla luce filtrata, fino al bianco assoluto che proietta lo sguardo verso l’infinitudine dello spazio”. \r\n\r\n \r\n\r\nCenni biografici\r\n\r\nFabrizio Pizzanelli è nato a Pisa nel 1950 e nella stessa città vive e lavora. Realizza incisioni all’acquaforte utilizzando esclusivamente lastre di rame ed il per cloruro di ferro. Le lastre sono stampate da Umberto Peroni nel suo atelier “Antico Torchio” di Reggello (Firenze):\r\n\r\nSue opere sono comprese nella cartella “Cinque incisioni all’acquaforte”, Arci, Pisa e nella raccolta promossa dal Centro Culturale Polivalente del Comune di Bagnacavallo, in numerose collezioni per società. Su di lui hanno scritto: Alberto Mugnaini, Sandra Lischi, Nicola Miceli, Pier Francesco Listri, Carlo Alberto Madrignani. \r\n\r\n \r\n\r\nARTISTA:                              Fabrizio Pizzanelli \r\n\r\nTITOLO MOSTRA:             SEGNI INCROCIATI | nel tempo, fuori dal tempo\r\n\r\nDATE:                                   30 marzo – 21 aprile 2013\r\n\r\nSEDE:                                   Complesso di S. Agostino, Sala delle Grasce |Pietrasanta\r\n\r\nORARI:                                  ore 17/20 – INGRESSO LIBERO\r\n\r\nPer info visitatori:                   0584 795500\r\n\r\nFonte: Ufficio Cultura Pietrasanta\r\n

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here