Home Musica BABIL ON SUITE: “VIENIMI A TROVARE AD AMSTERDAM” è il singolo...

BABIL ON SUITE: “VIENIMI A TROVARE AD AMSTERDAM” è il singolo del loro album d’esordio in stile New Retrò

78
SHARE

\r\n“LA SCATOLA” (Viceversa Rec/EMI) è il primo disco della band siciliana che ama il confronto con il diverso, raggruppa stili e generi di matrice diversa rendendoli personali, fino ad amalgamarli in un genere a sé\r\n\r\n\r\n\r\nVIENIMI A TROVARE AD AMSTERDAM: Tra le rime di una canzone d’amore la vera dichiarazione va alla musica di cui a volte si trascura e dimentica l’importanza e sacralità, come per un amante, distratti come siamo dai ritmi di ogni giorno, dai conti da far quadrare e dai mille impegni che ci rapiscono. Come si riesca poi a trattare questo argomento con la leggerezza e i colori che sprigiona questo brano, è un gioco di prestigio di cui solo i Babil on Suite conoscono il segreto. La luce, i suoni ed i ritmi propri della Sicilia condensati nella raffinatezza retrò e spensierata di un brano che non stanca mai!\r\n\r\n \r\n\r\nDopo un primo ep prodotto da Lucio Dalla nel 2009, i Babil on Suite arrivano al loro primo album ufficiale: La Scatola per l’etichetta catanese Viceversa Records.\r\n\r\nNove tracce cui hanno partecipato grandi esponenti della musica catanese tra i quali Cesare Basile, autore del brano che da il titolo all’album. Nove tracce in cui si incontrano e fondono strumenti particolari e distanti tra loro: dall’arpa al banjo, dai sintetizzatori all’ukulele, dai campionatori alla tromba passando per lo xilofono e l’inequivocabile scacciapensieri (marranzano).\r\n\r\n \r\n\r\nBabil on Suite sono: Caterina Anastasi (Vocal), Giuseppe Distefano (Synth – Organ), Salvo Dub (Double bass), Manuele Doca (Drums).\r\n\r\n \r\n

Facebook: Babil On Suite    www.myspace.com/babilonsuite

\r\n

 

\r\nI Babil on Suite sono l’incontro di quattro personalità estroverse e peculiari da anni attive nel mondo della musica in qualità di musicisti, dj, e compositori.\r\n\r\nIl percorso artistico dei Babil on Suite cresce passando di atmosfera in atmosfera, tra mood elettronico e sonorità fluide e delicate che coniugano il culto per le colonne sonore del cinema italiano ed una spiccata propensione per un suono avanguardista. Sottofondo a storie magnetiche e ammaliatrici, i Babil on Suite intrecciano sperimentazioni sonore, arrangiamenti eleganti ed inedite trame cantate. Il risultato è il New Retrò dei Babil on Suite, uno stile unico, immediato e fruibile.\r\n\r\n \r\n\r\nIl progetto nasce nel 2007 a Catania, città di mare da sempre culla di un notevole fermento artistico e luogo di incontro di diversità culturali. Partecipano a numerosi festival (Etna Rock, Italia Wave, Mei, Cous Cous fest, Not Fest, Flower Festival Flussi Sotterranei) e dopo un percorso lungo e denso di avvenimenti, nel 2009, vincono il primo premio ed il premio della critica al Lennon Festival, il primo premio anche al 1° CONTEST organizzato da Musica e Suoni e vengono scelti da Lucio Dalla per aprire i concerti di LUCIO DALLA & FRIENDS (con Rosario Di Bella, Mario Venuti, Irene Fargo, e Samuele Bersani). Affermatisi come band rivelazione, i Babil On Suite vengono scelti per accompagnare  il concorso di Miss Italia in Spagna esibendosi a Marbella.\r\n\r\nIn pochi anni i Babil On Suite hanno condiviso il palco con: Vibrazioni, Max Gazzè, Mario Venuti, Nouvelle Vague, Carl Craig, Lucio Dalla, Samuele Bersani).\r\n\r\nPROMORADIO ||| L’AltopArlAnte  www.laltoparlante.it  – 348.3650978

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here