Home Libri OFFICINA CARNEVALE… raccontata da LUIGI ANGELICA Nel libro fotografico la vita...

OFFICINA CARNEVALE… raccontata da LUIGI ANGELICA Nel libro fotografico la vita dei giganti di cartapesta

103
SHARE

Officina Carnevale\r\n\r\nUna pubblicazione edita da Matithyàh, interamente dedicata a fotografie inedite di Luigi Angelica che danno un ritratto evocativo del Carnevale più importante e spettacolare della Toscana, e uno tra i più famosi in Europa, quello di Viareggio. Il volume contiene un’ampia sezione dedicata alla CREAZIONE in cartapesta dei carri allegorici nella Cittadella del Carnevale a cui segue L’USCITA dalla Cittadella; e infine LA SFILATA lungo i viali a mare della cittadina versiliese dei carri e delle grandi mascherate di gruppo. Un racconto per immagini. Una visione fotografica restituita della manifestazione, quella di Luigi Angelica. Con una presentazione da parte della Fondazione e del suo Presidente, con alcune frasi di personaggi famosi, il volume alimenta la conservazione di questo patrimonio culturale.\r\n\r\nDove nasce la magia del Carnevale\r\n\r\n“Nel 2005 – racconta l’autore – visitai per la prima volta la Cittadella del Carnevale e rimasi colpito dalla maestria degli artisti della cartapesta impegnati nella realizzazione dei carri di prima e seconda categoria, delle maschere di gruppo e isolate. Dietro agli sfolgoranti colori dei carri in cartapesta si nasconde un lavoro attento, preciso, e di ingegneria, non comune, oltre, certo, a una grande interpretazione artistica. Non solo cartapesta… ma polistirolo, creta, gesso, gommapiuma, legno, materiali usati oggi per questi grandi carri che raggiungono dimensioni anche di 30 metri e un peso di 20 tonnellate (40, a pieno carico, con i figuranti), per le strutture portanti in ferro. Un lavoro attento, sotto controllo di tecnici che verificano stabilità e meccanismi che consentono i molteplici movimenti tramite ingranaggi, pompe idrauliche, che caratterizzano queste imponenti costruzioni. I carri prendono forma e colore nelle officine, giorno dopo giorno, con un lavoro frenetico, soprattutto, nei pochi giorni che precedono la sfilata. Escono nella piazza della Cittadella per aggiungere gli ultimi addobbi che superano in altezza gli stessi hangar da cui fuoriescono e si avviano, poi, lentamente verso i viali a mare tra il traffico cittadino e i molti curiosi che in anteprima possono ammirare le “creazioni” che sfileranno sui Viali a Mare, accompagnati da maschere, figuranti, ballerine e bande musicali, per essere ammirati e giudicati e sbalordire così il pubblico ignaro di ciò che il carro, trainato da un piccolo, potente trattore, cela al suo interno. Le immagini del volume sono state raccolte negli anni dal 2005 a oggi”.\r\n\r\n\r\nL’autore\r\n\r\nLuigi Angelica Toscano di nascita, terminati gli studi in chimica industriale, si trasferisce a Milano come chimico ricercatore in una grande industria chimico-farmaceutica. Frequenta una scuola serale di fotografia, prendendo passione agli aspetti della comunicazione visiva. Nel ’69 decide di scegliere la libera professione di fotografo. Frequenta scuole di specializzazione a Monaco, Basilea, Schaffausen, Zurigo e Milano. Nel ’71, con la moglie Ingrid, sua impareggiabile collaboratrice, apre studio a Livorno, dove svolge tutt’oggi la propria attività. Insegna fotografia in scuole pubbliche, scrive di tecnica fotografica su riviste di attualità, gestisce una scuola di fotografia pratica.Con la sua fotografia di ricerca, ha ricevuto riconoscimenti e numerosi premi in concorsi nazionali ed internazionali. E’ socio TAU VISUAL Professionisti della comunicazione visiva e al congresso mondiale 2002 della fotografia di Orvieto è stato insignito della qualifica QIP e QEP (Qualifica italiana e europea di fotografo professionista). Tra i suoi lavori monografici: Dal Pediatra, Paesaggi toscani, La mia Africa, Cuba, Sguardi: volti e figure del mondo arabo, Rocce di Calafuria, Livorno Consueto e Insolito: La Costa, Livorno Consueto e Insolito: La Venezia, Livorno Il Porto dei Porti (vol. 1 e 2).\r\n\r\n\r\nLa presentazione del volume è in programma giovedì 28 febbraio alle ore 17,30 presso la Sala delle Colonne di Palazzo Paolina. Seguirà proiezione di spettacolari immagini sul Carnevale di Viareggio.\r\n\r\n Fonte: Fondazione Carnevale\r\n\r\nFoto: Cinzia Ciarmatori\r\n\r\n\r\n \r\n\r\n \r\n\r\n\r\n

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here